logo1

24°Rally del Rubinetto: Miele attacca Caffoni tiene

miele rubinettoSimone Miele con Roberto Mometti vincono anche la seconda prova speciale del 24° Rally del Rubinetto, secondo posto ad Orlonghetto ancora per Caffoni e Minazzi, unici a tenere il passo del duo varesino pur perdendo ancora qualcosa.

Dopo sole due prove speciali è chiaro che almeno ad ora il Rally del Rubinetto edizione 24 sarà una lotta due Simone Miele con Roberto Mometti, giunti dal varesotto per sfidare Davuide Caffoni e Max Minazzi. Quasi una sfida da mondiale rally dato che i primi pilotano una Citroen DS3 mentre gli ossolani una Ford Fiesta, entrambe di classe WRC. Dopo aver vinto la PS1 Gianni Piola Miele si è ripetuto sulla PS2 Orlonghetto sempre davanti a Caffoni che ha pagato 3.5 secondi. Gran terzo posto sulla PS di Orlonghetto per la Peugeot 207 Super 2000 di Aragno con Segir che però perdono comunque 15 secondi dal leader. Patera e Bossi sono quarti. In classifica al primo riordino Miele e Mometti guidano con 9,9 secondi su Caffoni e Minazzi, terzi Patera e Bossi a 27 secondi, quarto posto per Aragno con Segir, primi di classe S2000. Tranquilla la gara di Uzzeni, Dissegna si riprende. Prossime speciali; alle 19,38 la Gianni Piola 2 e alle 20,29 la seconda Orlonghetto.

QUI LA CLASSIFICA     

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Sabato, 21 Aprile 2018
Baveno, vittoria Play Off
Sabato, 21 Aprile 2018
La Paffoni ospita San Miniato
Venerdì, 20 Aprile 2018
Domenica il 55°Giro della Castellania

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana