logo1

Riscossa Caffoni: recuperati alla Orlonghetto 2 secondi a Miele

rally rubinetto caffoni

La prima giornata si è chiusa con Miele in testa con 13'9 su Caffoni, vincitore della 4° prova speciale. Domani nuovamente in diretta per tutte le prove speciali

 

Il due volte vincitore del Rally del Rubinetto Davide Caffoni batte un colpo sul finire della prima giornata, dopo aver perso le prime tre sfide con Simone Miele. Spettacolare successo di Caffoni tra le tenebre della Orlonghetto con 2"1 rifilati a Miele. Il varesino, comunque, è ancora in testa alla graduatoria generale con un buon vantaggio: 13"9. Silvano Patera si conferma il 3° incomodo, anche se il ritardo accumulato lo elimina dalla lotta per il trionfo. Patera chiude al 3° posto anche la seconda Orlonghetto, finendo la prima giornata a 51"5. Benissimo su Super2000 Aragno, 4° ad Orlonghetto e 4° in classifica a 1'11" dalla vetta. Pettenuzzo completa la top-five della prima giornata con 1'17" di distacco accumulato in circa 23 chilometri cronometrati. Molto lento il beniamino di casa Uzzeni, che però si sta divertendo tantissimo vivendo un rally senza pressioni. Difficoltà per Dissegna, già in grande ritardo dopo la prima prova speciale. Domani ancora dirette su Vco Azzurra TV: tutte le prove saranno seguite live e vi porteremo per mano fino all'incoronazione del re del Rally del Rubinetto nel tardo pomeriggio. 

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa