logo1

Voti e pagellini.. poco seri… del 24°Rally del Rubinetto

rally rubinetto mieleE dopo un rally come sempre ecco le pagelline molto poco serie con tanto di premi assegnati ai protagonisti del Rally del Rubinetto tra godimenti, rosicate, leggende e cose varie.. Non se la prenda nessuno è solo un gioco di fine gara..

I premi,sempre molto poco seri e, lo confessiamo, alcuni copiati da quelli del maestro Leo Turrini, eminente narratore di cose a quattro ruote, al termine di un 24° Rally del Rubinetto che sui due giorni di gara ha regalato colpi di scena ed emozioni.

Miele-Mometti voto 10: la loro una vera e propria campagna di invasione delle strade ‘vercellesiVCOnovaresi’ dove lasciano solo una speciale per strada. Meritano il premio ‘Donaldo’ per l’impresa più smargiassa della due giorni.

Caffoni-Minazzi voto 9: stagione da ‘zero tituli’ che però nulla toglie alla classe del domese, per la prima volta su una brutta bestia come una WRC cerca di adattarsi. E’ però l’unico che almeno cerca di tenere il passo del varesino, massi è stata una due giorni dolce anche per lui, magari non dolce come il miele (haha) ma di certo dolce…

Patera-Bossi voto 8: alla fine dichiara che essere sul podio dietro a ‘quei due li’ è già tanta roba, in effetti è bravo a parare la rimonta di chi stava dietro.., merita il premio ‘godigodiddi’, del resto a farsi innaffiare di spumante si gode eccome…

Pettenuzzo-Aresca voto 7: Con la Focus WRC rosicchia, rosicchia, rosicchia ma non riesce a buttar già dal podio il ‘Re del Mottarone’. Premio ‘nutria’ per lui, che fa comunque un buon rally…

Riccio-Menchini e Corinaldesi-Gentile voto 7 : primi di classe sfruttando i ritiri nel finale di gara di chi gli stava davanti, fortuna magarii ma dietro c’erano loro e chi vince ha sempre ragione. Doppi premio ‘morstuavitamea’

Pizio-Simonini voto 8.5: Settimi assoluti e nella top ten col Clio R3C in mezzo a WRC, Super 2000, ed R5, un po’ come far gara con un Piper in mezzo a Tornado ed Eurofighter… meritato il premio ‘Barack… Yes we can’

Bestetti-Nicastri, Biggi-Nari, Comparoli-Bevilacqua voto 7: nella top ten si sta sempre bene…

I 2 Margaroli voto 6: appena fuori della top ten, per loro il premio ‘DivinaCommedia’ per la gara ‘sanza infamia et sanza lode’.

Dissegna –Murgia voto 5.5: lo stesso equipaggio lo vinse nel 2001… sono passati 16 annetti… vai col premio ‘sic transit gloria mundi’.

Aragno-Segir SV: con la loro Peugeot 207 Super 2000 sono veloci, sono largamente nella top ten, sono pronti a prendere applausi più che meritati ma…a due chilometri dalla fine stampano la macchina e si ritirano. Davvero peccato ma… il ‘premio sfaigher’ è una conseguenza… senza voto, basta il ‘riconoscimento’.

Laurini-Grossi: senza voto pure a lui, se non altro perché è stato bello rivederlo al volante tra Due Laghi, Valli Ossolane e Rubinetto… premio si però, per il ritiro nel finale ecco a lui il premio ‘Rodigodididi’, la rosicata ci sta, anche quella del buon Mauro…

Paolo Valliviero: lasciamo stare il voto, peccato vederlo andare via dopo solo le speciali del sabato, ci limitiamo al premio ‘meritiamo di più’… nel senso di appassionati eh…

Franco Uzzeni: dice di non dover dimostrare niente a nessuno e di volersi solo divertire, parte con una macchina che da quanto si dice annichilirebbe tutte quelle degli altri, arriva con un team al quale manca solo l’ingegner Forghieri… prende una media di 25-30 secondi a speciale e dopo quattro se ne va a casa… lui può e si prende il premio ‘IoSonoLeggenda’.

Organizzazione: bene come sempre, mica lo scopriamo oggi… non male ‘l’allestimento’ del palco di partenza ed arrivo…hihihi, ci sta il premio ‘MissRally’

VCO Azzurra Tv voto 10: Eh si ce lo meritiamo per il lavoro fatto in questa annata motoristica, tre rally, tre lunghe dirette, con passaggi portati in casa vostra in tempo reale su prove difficili come Montecrestese Lusentino, Cannobina o Mottarone... telecamere piazzate, ponti, metri e metri di fibre e cablaggi… insomma un gran bel lavoro, che in questi periodi di ‘ristrettezze’ per tutti non è di certo scontato…

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Sabato, 21 Aprile 2018
Baveno, vittoria Play Off
Sabato, 21 Aprile 2018
La Paffoni ospita San Miniato
Venerdì, 20 Aprile 2018
Domenica il 55°Giro della Castellania

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana