logo1

Igor bum bum: 3-0 con Firenze

Gran bel 3-0 per la Igor Gorgonzola Novara che batte Il Bisonte Firenze di Gianni Caprara: “Siamo contente e soddisfatte, per la prestazione e per il risultato, contro un avversario che come sempre non ha mollato e non ci ha regalato nulla”, le parole di Cristina Chirichella,

igor modena

 

Ancora un successo netto per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che supera per 3-0 Firenze nella terza giornata di ritorno e mantiene, così, il ritmo della capolista Conegliano e delle inseguitrici. Ottima performance per l’intero sestetto azzurro, schierato come con Pesaro con qualche novità rispetto all’assetto standard, con Chirichella (10 punti e 2 muri) premiata con merito MVP Exe Office del match e Skorupa abile a orchestrare al meglio il gioco, coinvolgendo tutte le attaccanti. Cambia, dunque, Barbolini, che propone un sestetto con Skorupa in regia ed Egonu opposta, Bonifacio e Chirichella centrali, Enright e Plak schiacciatrici e Sansonna libero; Caprara, all’esordio sulla panchina di Firenze, schiera Sorokaite in diagonale alla regista Bechis, le ex Alberti e Milos Prokopic al centro, Santana e Tirozzi in banda e Parrocchiale libero. Parte forte la Igor con Enright (4-2) ed Egonu (9-6) che chiude in parallela uno scambio lunghissimo, ma un breve passaggio a vuoto delle azzurre permette a Firenze di ribaltare l’inerzia e passare a condurre con Tirozzi (10-11) mentre Barbolini ferma il gioco sul 10-12. Bonifacio riconquista il servizio e sul turno in battuta di Egonu la Igor scava il solco decisivo, scappando 19-14 con l’ace dell’opposto azzurro nonostante i due timeout di Caprara; Firenze non reagisce e la Igor va 24-18 con Plak e al secondo tentativo Bonifacio chiude con il pallonetto del 25-19. Novara trova subito il break (3-0) e allunga con Egonu che concretizza in attacco la gran difesa di Bonifacio (7-3) mentre il muro di Chirichella su Santana costringe Caprara al timeout sull’8-3. Al ritorno in campo le toscane reagiscono ma Chirichella (fast e poi gran muro su Milos Prokopic) tiene le distanze (12-6) e poi allunga ulteriormente sul 18-11 costringendo ancora le ospiti al timeout; non ci sono ulteriori scossoni, Skorupa mura ancora (22-14) e poco dopo Egonu chiude il parziale sul 25-16. Chirichella ed Egonu scavano subito il solco a muro (5-2), Enright amplia il gap in parallela (7-3) mentre dopo il timeout di Santana le ospiti reagiscono con Sorokaite (8-5) e rientrano 10-8; Bonifacio spezza il break a muro (11-8) ma ancora Enright prima firma il 14-10 e poi propizia, con una gran difesa, il 17-13 di Egonu (maniout). Santana si alterna con Pietrelli nel corso del set ma Novara non perde il ritmo nemmeno nel finale, Enright mantiene le distanze sul 21-17 e dopo un break ospite (21-19) e il timeout di Barbolini, una magia di Skorupa serve a Egonu il pallone del 22-19. Vasilantonaki entra e va a segno (23-19), Enright conquista il match ball (24-20) e dopo i muri di Tirozzi e Alberti (24-22) Egonu chiude il match con il diagonale del 25-22. Massimo Barbolini (allenatore Igor Volley Novara): “Non era né facile né scontato ottenere un risultato positivo e netto, credo che la squadra sia stata molto brava nell’affrontare al meglio il match e nel gestire le situazioni delicate. Per noi sono tre punti importanti, ora guardiamo ai prossimi impegni di campionato ma anche di Champions League, senza andare troppo in là ma preparandoci a una partita per volta”. Cristina Chirichella (centrale Igor Volley Novara): “Siamo contente e soddisfatte, per la prestazione e per il risultato, contro un avversario che come sempre non ha mollato e non ci ha regalato nulla. Abbiamo disputato un’ottima partita, dall’inizio alla fine, aggredendo Firenze e legittimando il successo pieno. Ora pensiamo ai prossimi impegni, a partire dalla sfida di mercoledì a Filottrano, per proseguire il nostro cammino”.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Giovedì, 21 Febbraio 2019
Di Meco lascia Domo e va a Crema
Giovedì, 21 Febbraio 2019
Masera sconfitto a sorpresa
Giovedì, 21 Febbraio 2019
Giacomelli alla Mamy
Giovedì, 21 Febbraio 2019
Il Vco Boxing Club ha una nuova casa

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa