logo1

Il mercato del volley locale: tanti movimenti

Si muove il mercato del volley anche nel sottorete locale, Romagnano si affida al greco Papadoulos nel femminile e prende Castanò e Borghini per la B maschile , Calcaterra all’Altiora, Ghisleni colpaccio di Rosaltiora, Omegna, Domo e Grevellona con i giovani…

volley palla

 

Movimenti e molti anche nel volley non di A. Partendo dalla B2 novità al Palzola Pavic Romagnano, in primis la panchina; giubilato coach Daniele Adami, passato al Volley Gorla, in Lombardia, dove come vice avrà il domese Gianluca Cuda, il sodalizio degli Sganzetta si è affidato al greco Konstantinos Papadopoulos, grande esperienza nella A1 ellenica e con le nazionali giovanili greche. Movimenti anche per quanto riguarda le giocatrici del club sesiano, la più interessante riguarda il possibile l’arrivo al Pavic della cusiana Beatrice Giovanna lo scorso anno ad Omegna, le due società ancora devono però parlarsi. Già ufficiali Elisa Toso e Vittoria Pombia dalla Igor, Venendo alla Serie C, passando al settore maschile tanti i cambiamenti a Pallavolo Altiora. Intanto l’addio o forse solo un arrivederci di Alberto Franzini che lascia il sodalizio verbanese dopo oltre un decennio da giocatore ed allenatore. Al suo posto ecco l’esperienza di Marco Calcaterra. Una squadra che a differenza di quella dello scorso anno che ha veleggiato in zona play off perde una bocca da fuoco impostante come Francesco Castanò passato al Pavic Romagnano neo promosso in B, che peraltro potrebbe essere seguito anche da Daniele Borghini. A dispetto di quanto si è vociferato nelle scorse settimana il regista Marco Miani rimarrà invece in maglia Altiora: i due saranno rimpiazzati da ragazzi delle giovanili. Restando in C ma tornando al femminile due i colpi della neopromossa Vega Occhiali Rosaltiora che si è assicurata le prestazioni della regista Ramona Ghisleni, un passato in A1 e della solida banda Sara Caravati, confermato tutto il forte gruppo della promozione ha invece deciso di lasciare il volley indoor Valentina Boschi per questioni di lavoro. In categoria va segnalato il passaggio della palleggiatrice gravellonese Giulia Larossa al Team Volley Novara. Chiudendo con la Serie D Paffoni Pallavolo Omegna, peraltro ancora impegnata nelle finali nazionali CSI, quarto posto finale per la juniores, proseguirà con la crescita della squadra che a grandi linee ricalcherà quella della scorsa stagione, la neopromossa Sprint Gravellona di Fabio Giulini disputerà la categoria regionale con Federico Motta allenatore e con le giovani affiancate da qualche atleta esperta ancora non identificata. Possibile che le partite interne si giochino al PalaManzini di Verbania. Infine il Bistrot Domodossola; la squadra maschile di Giovanni De Vito proseguirà con una formazione giovane che con un anno di esperienza potrà essere maggiormente competitiva.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa