logo1

Sara Paris lascia il volley: “E’ tempo di pensare alla mia famiglia”

sara parisSara Paris chiude la carriera, almeno quella nel volley indoor di alto livello: “Voglio fermarmi a casa e non viaggiare più dopo tante stagioni, il volley lo amo ancora e magari mi darò a qualche beach” le sue parole al termine di una carriera invidiabile.

Una notizia che arriva dal volley locale: Sara Paris lascia il volley, perlomeno gli alti livelli indoor. Il libero cambiaschese ha concluso ieri la stagione di B1 con la casacca della CSV Ostiano ed oggi ha confermato la decisione di lasciare. La voglia di dedicarsi maggiormente alla famiglia dopo tanti anni in giro per l’Italia è il motivo che ha portato la 33enne a dire basta. “Ora è tempo di dedicarsi alla famiglia – ci ha detto – voglio fermarmi a casa e non viaggiare più dopo tante stagioni, il volley lo amo ancora e magari mi darò a qualche beach ma con gli alti livelli dico basta. Una carriera davvero bella quella di Paris che cresciuta tra Altiora (quando era un club unìco maschile e femminile) ed Ornavasso, nella stagione 2001-02 viene ingaggiata dalla Futura Volley Busto Arsizio, in Serie A2. dove resta per tre annate. Durante questo periodo viene convocata nella nazionale Under 18 italiana, con la quale si aggiudica la medaglia d'oro al campionato europeo 2001. Dopo una parentesi, sempre in serie cadetta con la Promo Firenze Sport, nella stagione 2005-06 viene ingaggiata dal Bellinzona Volley Team, nel campionato svizzero, dove resta per due annate. A marzo 2007 torna in Italia, in Serie B2, nel Beng Rovigo Volley, mentre la stagione 2007-08 passa a Villa Cortese, in Serie B1, con la quale ottiene due promozioni, prima in Serie A2 e poi in Serie A1. Nella stagione 2009-10 passa all'Universal Volley Carpi, con la quale ottiene una nuova promozione in Serie A1: resta con la società emiliana, che cambia sede da Carpi a Modena, anche per il campionato 2010-11. Nell’annata 2011-12 viene ingaggiata dal PomìCasalmaggiore, in Serie A2, mentre nella stagione successiva passa al Crema Volley, neopromossa nella massima divisione nazionale, tuttavia a metà annata, a causa del fallimento della società, torna nuovamente a Villa Cortese. Per il campionato 2013-14 veste la maglia della Igor Gorgonzola Novara, mentre nella stagione successiva è al Volley Soverato in Serie A2. Nel campionato 2015-16 ritorna in massima serie con la neopromossa Neruda Bolzano. Nell'annata 2016-17 si accasa alla SAB Volley di Legnano in Serie A2, stessa categoria dove resta nell'annata successiva con la neopromossa Olimpia Teodora. Prima di chiudere con Ostiano in B1.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Sabato, 07 Dicembre 2019
Accademia, preso Chiodo
Venerdì, 06 Dicembre 2019
Da giovedi spazio neve
Venerdì, 06 Dicembre 2019
Sport Project Vco, nuovo presidente

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa