logo1

Champions League: due giorni alla super finale Imoco-Igor

igor champions lodzPochi giorni alla finale della Champions League tra la Igor Gorgonzola Novara e Imoco Conegliano, ultimo atto di una sfida infinita e di una squadra, quella novarese, che per un motivo o l’altro sarà rivoluzionata: a Berlino è una gara secca e può succedere di tutto…

Si avvicina quello che comunque vada sarà l’ultimo atto di una gran bella squadra. Mancano pochi giorni alla ‘Superfinal’ della Cev Champions League di pallavolo femminile che si giocherà sabato alla Max-Schmeling-Halle di Berlino, impianto storico per la pallavolo italiana, visto che tra quelle mura la nazionale di Marco Bonitta vinse nel 2002 l’unico oro mondiale della pallavolo italiana femminile, se poi ci mettiamo che dall’altra parte della città c’è lo stadio olimpico nel quale, senza scomodare gli albori delle Olimpiadi del 36, l’Italia di Lippi ci vinse i mondiali del 2006 ecco che il cerchio è chiuso. Sarà comunque una giornata storica per la pallavolo italiana perché sarà la terza Coppa Europea su tre che andrà una squadra italiana dopo la Cev della Unet E-Works Busto e la Challenge Cup della Saugella Monza. Una finale tutta italiana tra la Igor Gorgonzola Novara e la Imoco Conegliano che in questa stagione sono state le squadre più forti della annata. Finale di Supercoppa, finale di Coppa Italia, finale scudetto e finale di Champions League. Due trofei sono andati a Conegliano, uno a Novara. L’ultimo scambio è stata la finale scudetto che Novara ha interpretato male ed obiettivamente è stata scassata nel gioco e nelle certezze da Conegliano, una Igor che ha saputo opporsi quando ormai era troppo tardi, in gara 3. A Berlino però sarà una storia differente; la partita secca va sempre al di là di ogni pronostico e nei 15 giorni successivi alla gara che ha regalato il tricolori a Conegliano la Igor ha lavorato per ribaltare i pronostici che vogliono leggermente avanti le venete; attenzione, vada come vada la Igor ha tutte le carte in regola per fare bene, questo gruppo, comunque davvero una bella squadra arrivata a tutti gli atti finale dei tornei ai quali ha parteipato, può chiudere la sua storia, visto che poi ci sarà l’ennesima rivoluzione di giocatrici, regalando ai tifosi una grossa soddisfazione. Dopo di che nascerà una nuova Igor ma questa è un’altra storia.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Martedì, 19 Novembre 2019
La C Silver di Arona battuta
Martedì, 19 Novembre 2019
Torneo di tennis benefico a Trobaso

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa