logo1

volley pallainmanoIn A1 largo ai quarti di Coppa Italia: con la Igor Gorgonzola vanno alle Final Four Imoco Conegliano, Savino Del Bene Scandicci e Liu Jo Nordmeccanica Modena. In A2 Ghilardi vince con la sua Pesaro, successo per la Brescia di Viganò, cade la Legnano di Paris.

I risultati della domenica di Serie A del nostro volley tra Coppa Italia di A1 e ultima di andata in A2. In Coppa detto di Novara prima finalista dopo il 3-0 contro la Unet Yamamay Busto Arsizio ecco la vittoria inutile per la Foppapedretti Bergamo che pur battendo 3-2 la Savino Del Bene Scandicci non si qualifica alle Final Four. Per la squadra di Lavarini, Cardullo e Lo Bianco difficile ribaltare il 3-0 dell’andata per le toscane. In finale anche Imoco Conegliano che ha battuto con un secondo 3-0 Bolzano e la Liu Jo Nordmeccanica Modena a cui bastava solo un set per andare alle finali dopo il 3-0 dell’andata. La Pomì Casalmaggiore però ha tentato il tutto per tutto per ribaltare la situazione ed è riuscita a portare la squadra di Gaspari al Golden Set vincendo 3-0 la partita. Il set finale sorride a Modena che vince 18-16 e si qualifica. In A2 spazio alle prima giornata di ritorno del campionato. Nonostante la capolista Lardini Filottrano non molli niente vince anche la inseguitrice My Cicero Pesaro di Alessia Ghilardi che batte 3-0 Entu Olbia in Sardegna. Perde invece la Sab Grima Legnano in casa di Golem Palmi, bel successo per Natalia Viganò e la sua Millennium Brescia in trasferta a Mondovì.

Gianluca Trentini


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa