logo1

Vega Occhiali Rosaltiora: il cuore non basta con la capolista

vegaocchiali2016 2017Vega Occhiali Rosaltiora perde 3-1 in casa contro la capolista Scurato Novara che al PalaManzini ha perso il terzo set in stagione. “Contro una squadra imbattuta abbiamo giocato bene ma sbagliato troppo e siamo mancati di carattere nel momenti di sofferenza” le parole di coach Cova.

I numero erano tremendamente a sfavore: dieci partite giocate, dieci vittorie, otto 3-0 e due 3-1. La capolista del campionato Gianni Scurato Novara è stata per tutti fino ad ora ingiocabile ed ha vinto anche al PalaManzini nella prima partita del 2017 per Vega Occhiali Rosaltiora lasciando però per strada il terzo set della stagione. Ha vinto una partita che le ragazze di Andrea Cova tutto sommato hanno giocato di cuore, recitando a tratti anche alla pari con la prima della classe, strappandole nettamente il secondo set, pur commettendo troppi errori (soprattutto al servizio) che nei momenti topici di partita sono stati decisivi ed hanno lasciato spazio ad una squadra forte, ficcante in battuta ed in particolare abile a sbagliare pochissimo, cosa importante in campionati del genere. Parziali del match 10-25, 25-15, 19-25, 15-25. “La chiave di questa partita sta nel fatto che noi abbiamo commesso troppi errori in particolare in battuta – dice coach Andrea Cova - del resto è anche vero che quando cerchi di forzare il servizio, perché così facendo puoi mettere in difficoltà l’avversario, ti esponi all’errore. Peraltro abbiamo anche invaso molto sotto rete e queste cose ci sono state sanzionate. Nel secondo set che abbiamo vinto in maniera brillante, abbiamo sbagliato poco ed abbiamo vinto ed è tutto un dire. Se poi valutiamo che abbiamo giocato contro una squadra che sino a questa partita aveva perso solo due set, che non ha mai perso e che è quadrata e sbaglia raramente dico che abbiamo giocato una buona partita. Per competere del tutto con formazioni così oltre a sbagliare di meno non dobbiamo mancare di carattere nei momenti di sofferenza e credo che qualche cosa ci sia mancato come l’essere furbi in certe situazioni. Di certo queste non sono le partite che dobbiamo vincere ma contro un avversario forte abbiamo fatto una buona partita.

(RED)


Web TV

Sport

Venerdì, 26 Maggio 2017
Tutta la gioia di Ugo Paffoni
Venerdì, 26 Maggio 2017
Bigi nuovo allenatore del Dormelletto
Venerdì, 26 Maggio 2017
I risultati delle gare della settimana
Giovedì, 25 Maggio 2017
Maggiora, ancora spettacolo
Giovedì, 25 Maggio 2017
Marchionini risponde a Pedretti
Giovedì, 25 Maggio 2017
Porcu torna ad Arona
Mercoledì, 24 Maggio 2017
La Paffoni vola in finale!

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa