logo1

Gianni Panzarasa o Emanuela Campoli? Domani le elezioni territoriale Fipav

volley pallaDomani a Vercelli l’assemblea elettiva della Federvolley per formare il  nuovo Comitato Territoriale Ticino-Sesia-Tanaro, che comprende anche il VCO. I candidati sono Gianni Panzarasa ex presidente del CP Novara ed Emanuela Campoli ex massima dirigente del CP Vercelli. Tra i candidati consiglieri il verbanese Croci

Si avvicina il momento dei rinnovi federali anche nella Federazione Italiana Pallavolo. Se la competizione per la massima poltrona nazionale della Federvolley vede il presidentissimo uscente Carlo Magri sfidare per l’ennesima rielezione il suo ex vice presidente Bruno Cattaneo che ha ricevuto tanti ‘endorsment’ dall’ambiente della pallavolo tanto da far pensare che sia lui il vero favorito per l’elezione all’assemblea elettiva nazionale di fine mese, prima si dovrà procedere alle elezione dei comitati regionali ed ancor prima dei comitati ‘territoriali’ La tornata elettorale per la creazione del comitato territoriale cosiddetto TST: Ticino-Sesia-Tanaro, ovvero l’unificazione degli ex Comitati Provinciali di Novara-Vco, Vercelli, Biella e Alessandria è imminente e si terrà domani. D’acchito il Verbano Cusio Ossola e la sua pallavolo sembrano probabilmente un pochino in disparte (dove siamo? Già prima si era unificati a Novara ed ora come sarà? Un Toce o un Maggiore nel nome ci stava?) seppur storicamente abbiano regalato campionesse inarrivabili, seppur oggi contino due allenatori professionisti in A1 (Lavarini e Beltrami), uno in B1 (Bonfantini) oltre ad un altro che probabilmente tornerà presto ad altissimi livelli (Azzini). Un territorio che vede in A1 Paola Cardullo ed Eleonora Lo Bianco (bastano cinque olimpiadi?), gente da Hall Of Fame mondiale, che vede in A2 Natalia Viganò, Alessia Ghilardi e Sara Paris ed in Serie B atleti di vaglia come Veronica Minati, Silvia Agostino e Francesco Castanò, senza dimenticare i tanti club locali che fanno attività, campionati e progetti giovanili con grande dignità e non tanta pecunia, senza dimenticare altresì quelle avventura gloriose ad alti livelli nel passato magari un pochino contingenti (un grande risultato è sempre un concatenarsi di tanti fattori) come gli scudetti di Omegna della ‘generazione del 79’ e la storia bella finita malamente di Pallavolo Ornavasso, che troppe volte viene ‘usata’ e che quando serve è una bella storia fatta di un gruppo bellissimo che è arrivato all’Olimpo superando momenti anche tremendi e che invece in altri frangenti è una storia di truffaldini (anche qui un pochino di equilibrio non guasterebbe). Senza polemizzare inutilmente ed attendendo i risultati delle elezioni vediamo chi saranno i candidati per il ruolo di presidente del TST: il primo è il novarese Gianni Panzarasa, che per vari quadrienni ha guidato il CP Novara e Vco, il secondo è Emanuela Campoli che è stata massima dirigente del CP Vercelli. Tra i candidati consiglieri Vito Francesco Arestia, Roberto Borrini, Daniele Boschietti, Carla Carlino, Cinzia Cerutti, i verbanese Pierluigi Croci, Pierantonio De Angelis, Giuseppe Faragli, Michele Italo Fini, Ezio Germanetti, Stefano Negrini e Cristina Sacchiero. Si voterà domani proprio a Vercelli, al Modo Hotel, nell’assemblea elettiva con le due convocazioni alle 19.30 e 20.30. Una volta formato il Comitato Territoriale sarà il momento di formare, domenica 12 febbraio a Torino, Hotel Royal, il Comitato Regionale Piemonte con due candidati alla presidenza: l’uscente Ezio Ferro che guida la Federvolley piemontese da anni e l’ex stella di Klippan Torino e Panini Modena Giancarlo Dametto; qualche scudetto ed una Coppa dei Campioni in saccoccia per lui. Chi vincerà nel territoriale? Francamente non lo sappiamo: Panzarasa lo conosciamo bene e di certo è uomo capace ed appassionato, la signora Campoli non la conosciamo ma molti ne parlano in chiave positiva. Insomma come ogni ‘ballottaggio’ che si rispetti parrebbe essere ‘too close to call’, frase americana per significare un pronostico impossibile. Staremo a vedere, una cosa ai candidati attraverso queste righe ci sentiamo di dirla, vivendo da vicino, vedendo partite, raccontando squadre, giocatori ed eventi della pallavolo del nostro territorio: che anche il Vco abbia la giusta considerazione, perché qui, nel proprio piccolo, ci sono club e persone che lavorano con tanta tanta dignità.

Gianluca Trentini

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Domenica, 15 Dicembre 2019
La Igor torna alla vittoria…
Domenica, 15 Dicembre 2019
La domenica del volley in Serie A
Domenica, 15 Dicembre 2019
Il Novara cala il poker

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa