logo1

Auguri Sara Loda, cresciuta nel nostro volley ed ora azzurra…

sara loda nazionaleTanti auguri a Sara Loda per i suoi 27 anni, che cresciuta sportivamente parlando con la maglia di Ornavasso è diventata oggi una delle giocatrici in quota della nazionale di Davide Mazzanti. Il buon compleanno ad una atleta alla quale il volley del Vco vuole molto bene…

In un mondo del volley locale che pian piano si riaccende dopo i bagordi indimenticabili del beach, su tutti il B4B di Intra, con la bella presentazioni di Omegna, con i colpi di Altea Altiora, col 2Mila8 che prosegue nel su progetto con Vega Occhiali Rosaltiora che la prossima settimana si presenterà annunciando i crismi della stagione con Gravellona ecc ecc, oggi va fatto un augurio speciale. Ad una giocatrice che non è della nostra zona, è bergamasca classse 1990, ma ormai è come se lo fosse dato che per affetti o altre cose ‘è poi sempre qua’. Sara Loda, la schiacciatrice che venne presa da ragazzina, quando era un virgulto delle giovanili Foppa, da Pallavolo Ornavasso in B1. Lei che era una giocatrice abbastanza acerba, un pochino ‘ignorante’ con ‘solo’ potenza è diventata una giocatrice da nazionale, cosa che peraltro chi scrive un giorno di un po’ di anni or sono aveva predetto: “Loda te un giorno giochi con la maglia dell’Italia”, e giù una risata lei…. Sara Loda che anno dopo anno è cresciuta sempre più ed altro che solo potenza, Sara Loda che in quel giorno di Maggio di qualche anno fa al Palamico di Castelletto (futuro PalaEolo ma questa è un’altra storia) chiuse una palla alta in posto 4 alzata dalla greca Nicoletta Koutouxidou spazzò via Pomì Casalmaggiore (che poi, grandissimo club, vincerà scudetto e Champions League ma che quel giorno la finale di A2 la perse dovendo poi usufruire di un ripescaggio) e mandò la pallavolo Ornavassese all’ultimo capitolo di una bellissima brutta storia. Dopo sono arrivate Bergamo e Scandicci e dalla prossima stagione sarà Saugella Monza. Ora Sara Loda non è più il giocatore ‘ignorante’ che cantava la Curva Beck’s ma una delle azzurre sulle quali il CT Davide Mazzanti fa conto dopo il secondo posto al Grand Prix perso in finale contro il ‘Brasiu’ di Ze Roberto e verso (ovvio che le convocate arriveranno più in la, noi comunqu ci speriamo gli Europei di Settembre, nei quali la nazionale vista in estate al Grand Prix ha tutte le carte in regola per far bene… Tanti auguri Saretta Loda, qui ti vogliono ancora tutti un mondo di bene, gli auguri sui social lo dimostrano.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa