logo1

Ecco la Sprint Gravellona 2017/2018

Sabato presentate le squadre biancorosse dal settore giovanile sino alla prima squadra, prossimo per i campionati di CSI un accordo con il Vogogna Pallavolo: “Speriamo nei play off della 1^Divisione, la squadra c’è” dice il presidente Fabio Giulini.

sprint gravellona 2017 2018

 

Si è tenuto sabato pomeriggio nella palestra delle scuole medie di Gravellona il vernissage della stagione 2017/2018 della Sprint Gravellona, club che con la propria prima squadra giocherà nel campionato di 1^ divisione Interprovinciale. Società, diretta dal Presidente Fabio Giulini, professionista nel ramo dell’economia, che oramai da varie stagioni è al timone. Una stagione però non si limiterà alla prima squadra: “Infatti avremo diverse formazioni in campionati giovanili – spiega proprio Giulini – partendo la minivolley che sarà curato da Eleonora Giulini con Desiree Garonzi e Sara Morelli, una Under 12 ed una Under 13 entrambe in tornei Fipav allenate da Eleonora Giulini e una Under 16 allenata dal duo Luigi Cottini-Erika Pastorelli, Erika infine allenerà la squadra di 1^divisione con la supervisione di Federico Motta”. Proprio quel Federic Motta che guidò Gravellona in Serie D alcune stagioni or sono: “Secondo me Federico è molto bravo – continua Giulini – lavora a Brescia e sarà con noi il venerdì e sono certo che ci sarà una grande mano”. Per quanto riguarda le formazioni di CSI la Sprint sta iniziando una bella collaborazione, ancora in via di definizione, con Vogogna Volley: “Diciamo che è ancora tutto ufficioso – spiega – ma siamo in fase di chiusura”. Venendo allo specifico della prima squadra in 1^Divisione Fipav Erika Pastorelli potrà guidare una formazione interessante con in regia Sofia Birocco e Francesca Frigerio e Alice Iaccoppi, in campo anche l’esperta Martina Guglielminetti, Alessia Pingitore, Cecilia Brillante, Alessandra Fortis, Silvia Birocco e le due under Giulia Grisari e Sara Morelli. L’altrettanto esperta Debora Gattoni e la giovane Greta Urzia: “Sulla carta è una squadra che mi auguro possa almeno arrivare ai play off e che vede ben 7 ragazze che abbiamo cresciuto sin dal minivolley”: Infine il presidente biancorosso ringrazia: “Certo, un grazie ai dirigenti che sono tutti affiatati e fidelizzati – chiosa – segnapunti, arbitri; tutta gente preziosa per la nostra attività”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa