logo1

Il Verbania sconfitto 1-0 dalla Folgore Caratese. La solita dose di sfortuna per i biancocerchiati, che protestano anche per un gol annullato e per un rigore non dato per fallo di mano

vinavilcipir

C'è mancato davvero poco: la Vinavil Cipir è andata vicinissima alla vittoria a Cecina. Fatali gli ultimi 5', con Domo che da più 6 è passata a meno 8. Gran partita di Realini, decisivo Gigena

Al Curotti finisce 0-0 tra Juve Domo ed Aygreville. Granata in dieci per buona parte del match per il doppio giallo a Piazza

bocce masera

Grande impresa del Masera, che torna immediatamente in serie A dopo la retrocessione dello scorso anno. La squadra del direttore tecnico Girlanda ha vinto il quadrangolare a Loano. Dopo aver battuto nella semifinale per 12-10 il Quadrifoglio, oggi gli ossolani hanno piegato nettamente 16-6 Rosta festeggiando così con le bollicine il ritorno nella massima serie boccistica. Soddisfazione anche per l'elezione a consigliere regionale di Giorgio Niero, numero uno del comitato negli ultimi 8 anni

Reti di Sidibe ed Erbetta nel primo tempo, poi ad inizio ripresa tris di Cabrini. Inutile la meraviglia di Caporale all'11' del secondo tempo. Oleggio alla 6° sconfitta nel 2017

Un gol in pieno recupero, al 93', di Bini regala la vittoria all'Interfarmaci per 1-0 contro la Crevolese. Tre punti fondamentali per la classifica: dietro vince il Trecate, 6-1 al San Rocco, 0-0 per il Vogogna con il Feriolo. Cadono Ornavasse e Vallestrona

Un Gozzano praticamente perfetto supera 2-0 la capolista Cuneo e si conferma la regina del girone di ritorno. Allo stadio D'Albertas decidono Ficco, autore di una prodezza balistica al 14' del primo tempo e Testardi al 16' della ripresa con un bel colpo sotto. Sull'1-0 Gilli aveva parato un rigore a De Sena

Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa