logo1

Da Premosello un tir con fieno, mangime e generatori per gli allevatori terremotati

La partenza nel primo pomeriggio di oggi, l'arrivo ad Amatrice è previsto verso le 23. E' già il secondo carico

tir fieno

Dall'Ossola ad Amatrice con un tir carico di aiuti per gli allevatori terremotati. Il camion è partito oggi da Premosello nel primo pomeriggio, stipato di balle di fieno e con anche sacchi di mangime e due generatori. L'arrivo a destinazione è previsto verso le 23, dopo un percorso lungo 700 km. L'iniziativa è di Enrico Osimio che ha trovato tanti amici pronti a dargli una mano: da chi ha messo a disposizione il camion a chi ha fornito il mangime. E' già il secondo carico, il primo è stato consegnato qualche giorno fa.

Enrico resterà ad Amatrice nei prossimi giorni per monitorare e documentare con foto e video che gli aiuti vengano consegnati ai destinatari come concordato, nella massima trasparenza. Ma non si vuole fermare qui, racconta di situazioni davvero difficili, di un realtà che non si può comprendere a pieno se non la si tocca con mano.

Chi volesse contattare Enrico può farlo attraverso Facebook. Intanto il ringraziamento a chi ha reso possibile questa partenza: Marco Scarsetti, Ettore Corsini, Davide Scaglia, i fratelli Brisio, Lino Giovanola, gli amici di Cambiasca e tutti coloro che, in vari modi, hanno dato una mano.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa