logo1

La Cura è di Casa cerca volontari

cura di casa volontari

In questo mese tre incontri sul territorio a Omegna (l'8), Domodossola (il 15)  e Verbania (il 27 febbraio)

Il progetto La cura è di Casa cerca volontari. L'obiettivo dell'iniziativa di Fondazione Cariplo nell'ambito di 'Welfare in azione', lo ricordiamo, è quello di migliorare la qualità della vita degli anziani facendoli invecchiare bene a casa loro. Il progetto entra nel vivo: lo scorso dicembre un gruppo di operatori socio-sanitari dei servizi sociali e delle residenze assistenziali, coadiuvati dai volontari già attivi nelle diverse associazioni del VCO, ha iniziato a proporre servizi di monitoraggio e cura a un gruppo di anziani vulnerabili. Si vogliono raggiungere almeno 100 anziani entro aprile e 700 entro il triennio di sperimentazione che si concluderà nel 2019. E' stato istituito il Fondo VCO Social presso la Fondazione Comunitaria del VCO.

Ora è il momento di rafforzare la rete della comunità affinché i problemi dell'anzianità non siano delegati solo alle famiglie o ai servizi specialistici ma diventino un impegno costante di una società che si fa carico delle situazioni più fragili. Assieme al coinvolgimento delle associazioni di volontariato già attive, la ricerca di nuove energie è punto fondamentale per La Cura è di Casa. A febbraio tre appuntamenti aperti a tutti coloro che hanno voglia di mettere in gioco le loro esperienze e competenze nonché le proprie capacità relazionali. Eccoli:

- mercoledi' 8 febbraio alla Casa dell'anziano Massimo Lagostina di Omegna dalle 14,30 alle 17,30 , verrà introdotto il tema della fragilità degli anziani e quello della necessità di costruire una rete di supporto;

- mercoledì 15 febbraio presso la Residenza Assistenziale di Domodosola, dalle 9,30 alle 13, per conoscere i tratti comuni, i bisogni degli anziani fragili e gli strumenti utili per intervenire;

-lunedì 27 febbraio a Casa Immacolata a Verbania, dalle 14,30 alle 18, per entrare nel vivo del volontariato come risorsa e opportunità per la comunità.

Tutti possono essere protagonisti del welfare di comunità: giovani ed adulti in età attiva o in pensione. Per info e iscrizioni: 346 9780665.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa