logo1

Miasino: 135mila euro per rilanciare Villa Nigra

Un finanziamento di 135mila euro per Villa Nigra a Miasino. Il progetto, intitolato “Villa Nigra cultural garden. Germoglia la cultura nel territorio”, è stato presentato congiuntamente dall’amministrazione comunale e dall’associazione Asilo Bianco.

 

miasino

Per ottenere il finanziamento Miasino si è affidata alla piattaforma ministeriale di “Art Bonus”, che permette a dei mecenati di sostenere economicamente attività artistico-culturali. In questo caso il mecenate di Villa Nigra è stata la Compagnia di San Paolo, che garantirà 100mila euro. La restante parte, invece, verrà coperta dal comune. “Con questi soldi – spiega il sindaco di Miasino Giorgio Cadei – agiremo su due fronti. Il primo più strutturale, il secondo più connesso alla valorizzazione delle nostre tradizionali rassegne culturali”. “Entro il prossimo luglio – aggiunge Cadei – ripristineremo il muro di recinzione, mentre in autunno ultimeremo la sistemazione delle tre sale al pianterreno. Poi, cercheremo di rendere ancor più ricchi i programmi dei nostri tre eventi ormai consolidati. Si partirà il 2 e il 3 giugno con Menta e Rosmarino, seguito ad inizio agosto dal Festival Miasino Jazz e a settembre da Corto e Fieno”. La manutenzione di Villa Nigra e il rafforzamento delle kermesse miasinesi danno grande entusiasmo al giovane sindaco in vista dei prossimi appuntamenti. “Siamo già pronti – dice – a un nuovo progetto sempre tramite la piattaforma di Art Bonus per riqualificare il parco della villa con degli interventi sui vialetti, sulle panchine e sulle piante, seguendo un percorso culturale e botanico, adatto ai nostri cittadini e ai turisti”.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa