logo1

Ghiffa dona 6600euro alle comunità terremotate del centro Italia

ghiffa generica

Il tetto della chiesa della Santissima Trinità di Ghiffa si è rifatto il look.  Le opere si sono rese necessarie a seguito del cedimento di una trave del colmo. Il cantiere aperto la scorsa primavera, si è concluso nelle ultime settimane del mese di settembre. Importo dei lavori 230mila circa.

Sponsorizzati a livello economico ( per la stragrande maggioranza) dall’ente di gestione dei Sacri Monti del Piemonte ma, anche, dal Comune che ne ha finanziato la progettazione unitamente alla Fondazione Crt. Chiudono l’importante maquillage lavori di adeguamento antisismico, il rifacimento della copertura del tetto che passa dal vecchio serizzo alla beola locale sino a restauri interni. Soddisfazione per il risultato conseguito è stato espresso, nel corso di una partecipata cerimonia dal parroco, don Angelo Nigro e dal sindaco Matteo Lanino. L’appuntamento di domenica comprendeva oltre al momento religioso anche un pranzo solidale. Un momento di festa abbinato al ricordo di chi ha perso tutto nel terremoto di agosto nel centro Italia. La Parrocchia di Ghiffa ha consegnato questa mattina i 4000 euro raccolti domenica a margine del pranzo. A questi si sono aggiunti altri 2000euro donati dal circolo di Susello e ancorai 600 dal Comune di Ghiffa.  Proprio oggi don Angelo è andato ad Amatrice dove ha incontrato il parroco di Rieti don Fabio Gammarotta. I fondi serviranno per adeguare nuovi locali ad aule.

 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa