logo1

Segnalato da voi: il degrado nella strada di accesso all'ambulatorio di Ghiffa

La denuncia di diversi cittadini, soprattutto anziani, per voce del consigliere di minoranza Pierre Gelil

ghiffa strada ambulatorio

 

Abbandono e degrado per la strada pedonale di accesso all'ambulatorio medico di Ghiffa. La denuncia arriva – corredata di foto- dal consigliere di minoranza Pierre Gelil che dice di essere stato sollecitato da diversi cittadini, soprattutto anziani, e che presenterà un documento in merito nel corso del prossimo consiglio comunale.

Gelil parla di sporcizia, arbusti, rovi che interessano il camminamento e anche il percorso per disabili; <Una situazione che si trascina dalla primavera perché non c'è mai stata una pulizia> afferma, aggiungendo che si tratta di un degrado comunque diffuso in paese, che parte dal palazzo municipale, passa per la futura piazza di Ronco e arriva fino all'ex asilo, solo per fare qualche esempio.

Questo è uno dei due accessi all'ambulatorio – una strada che dista oltre 200 metri dal parcheggio - , l'altra è una scalinata.

La proposta del consigliere di minoranza vuole però andare oltre: accanto alla pulizia nell'immediato, propone di valutare con l'amministrazione e anche con i due medici interessati una nuova collocazione, più comoda, dell'ambulatorio, in uno dei diversi spazi al momento abbandonati disponibili in paese. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa