logo1

Capodanno verbanese con qualche polemica

Critiche sui social per la riduzione del programma a causa della pioggia

 

verbania capodanno

 

La pioggia ha rovinato solo in parte il Capodanno verbanese: programma ridotto ma la festa in piazza Ranzoni come ormai da tradizione c’è stata. Tante le persone che hanno atteso insieme l’inizio del 2018 con la musica di Dj Paolino di Radio 105. Purtroppo a causa del meteo sono stati annullati lo spettacolo della compagnia Le Salamandre e degli Smash Up, impossibilitati a esibirsi sul palco scivoloso e sotto la pioggia. Il brindisi però c’è stato, così come la musica e la voglia di divertirsi, soprattutto per i più giovani.

Immancabili le polemiche, che come sempre viaggiano soprattutto sui social con qualche commento negativo per il programma ridotto. Ma a tutti risponde il presidente di E20 Vb, l’associazione che organizza il Capodanno in piazza, Giorgio Comoli che ringrazia tutti coloro che hanno collaborato e spiega: “Ci sta  che al quarto anno il tempo non sia stato dalla nostra parte, rinunciare alla scaletta prevista per motivi di sicurezza è stato un colpo al cuore per me e per tutto il gruppo, ma ci sta anche quando tutto sembra compromesso si trova il modo di partire ugualmente, senza effetti luce, solo con una parte di service, senza spettacoli e si riesce comunque a far divertire le persone e trattenerle sotto la pioggia fino alle 2 del mattino”. 

Soddisfatti anche gli organizzatori del primo veglione al teatro Maggiore con lo spettacolo della compagnia Amici per un sogno e buffet nel foyer.

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa