logo1

Una grande festa per la città la Veglia delle Palme a Domodossola

Tanti i commenti positivi raccolti dagli organizzatori. Hanno partecipato 1500 giovani da tutta la Diocesi di Novara

domo veglia palme

E' stata una grande festa per tutta la città la Veglia delle Palme che si è svolta sabato a Domodossola. 1500 i ragazzi giunti nel capoluogo ossolano da tutta la Diocesi di Novara per la serata di preghiera nello spazio antistante il santuario della Madonna della Neve e in via Rosmini con il vescovo monsignor Franco Giulio Brambilla.

Un evento che ha voluto celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù a livello diocesano, così come nelle diocesi di tutta Italia.

Soddisfatti i promotori. <E' andata molto bene, abbiamo ricevuto molti echi positivi da tanti responsabili di parrocchie ed oratori e anche da parte degli enti, come il comune, e delle associazioni che ci hanno sostenuto> ha dichiarato il vice direttore dell'Ufficio Pastorale Giovani diocesano don Riccardo Zaninetti, coadiutore di Domodossola. Lo stesso ha evidenziato la differenza tra questi giovani, educati, silenziosi, che sanno dire grazie, e quelli che spesso il sabato sera raggiungono il centro di Domodossola.

La serata di preghiera, che si è conclusa poco prima delle 23, è stata anticipata dalla cena in piazza per circa 700 commensali offerta dalla Pro Loco e da un pomeriggio di iniziative, riflessione, spettacoli.

Nel primo pomeriggio è partita la fiaccolata dal Santuario della Madonna di Re, giunta verso le 16 in piazza mercato, il salotto domese.

Poi l'adorazione e le confessioni nella chiesa di San Giuseppe, visite guidate in città, momenti dedicati alla GMG, spettacoli con artisti di strada in piazza Rovereto e in piazza Chiossi e gran finale con Wanda Circus in piazza Mercato.

'Grandi cose in me' il titolo della giornata, promossa dalla Diocesi di Novara con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco di Domodossola.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa