logo1

Tanta gente a Esigo per la 'fisa' di Sergio Scappini

'Musica in quota' prosegue fino a metà settembre, prossimo concerto il 29 agosto in Canton Ticino con 'Ensemble 32'

 esigo musicainquota

 

Sergio Scappini e la sua fisarmonica protagonisti sabato scorso di Musica in Quota. Come sempre un palcoscenico d'eccezione: concerto ai 1150 metri di Esigo, in Valle Antigorio, con un folto pubblico

Scappini ha incancato i presenti con i suoi virtuosismi, resta uno dei solisti più noti a livello nazionale e tra i più apprezzati a livello mondiale. Titolare della prima cattedra di fisarmonica in Italia, presso il conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, attualmente è ordinario presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Collabora anche con prestigiose formazioni tra cui l' Orchestra Sinfonica di Sanremo e l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano dove ha vinto anche il concorso per fisarmonicista di palcoscenico.

Il pubblico ha raggiunto la meta in poco meno di due ore di cammino da Croveo di Baceno, attraversando le marmitte di Croveo e proseguendo poi nella salita dal Treno dei bimbi alla croce di Esigo, al cospetto del Cervandone. A Esigo una vasta radura con la chiesetta e nuclei sparsi di baite che interrompono la continuità dei boschi del Monte Cistella e della Valle Bondolero. I prati falciati e ancora curati appaiono in tutta la loro bellezza e ricordano il fascino del paesaggio agricolo tradizionale.

All'arrivo accoglienza degli escursionisti con degustazione di tisane biologiche del Consorzio Erba Bona preparate con materie prime raccolte proprio da queste parti e dopo il concerto di Scappini polenta cotta nel tradizionale paiolo accompagnata dai salamini.

Siamo agli ultimi tre appuntamenti con Musica in Quota che si conclude a metà settembre. Il prossimo concerto sarà domenica 29 oltreconfine, a Monadello, in Canton Ticino, con il coro di clarinetti 'Ensemble 32'. Alle 8 da Olgia la partenza dell'escursione transfrontaliera dalla valle Vigezzo alle Centovalli, attraverso un tratto del Sentiero Chiovini, una passeggiata di un paio d'ore. Il 10 settembre sarà la volta del Piancavallone con la musica di 'Quartetto d'oc' e finale all'Alpe Veglia, il 17 settembre, con la musica popolare piemontese de I Lavertis. Tutti gli appuntamneti sono gratuiti. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa