logo1

Il 2 e 3 settembre Vallesone celebra S. Gaudenzio

Nella frazione di Domodossola anche momenti di solidarietà per Amatrice

 

vallesone

 

Arte e fede per la patronale di San Gaudenzio a Vallesone, piccola frazione di Domodossola. Ma non solo: a Vallesone arriverà  anche il vescovo, monsignor Franco Giulio Brambrilla.

La due giorni è stata presentata dagli organizzatori:il gruppo Amici di Vallesone, la parrocchia di San Brizio di Vagna e l’Oratorio di San Gaudenzio. Ai quali hanno dato una mano molti volontari. La piccola frazione, che ha solo 5 abitanti ,  organizza per il 2 e 3 settembre  una serie di appuntamenti. S’inizia con la camminata di sabato 2 con visita guidata alle chiese e agli oratori, poi torneo di Burraco e alle 17, 30 il teatro proposto dal Gruppo Unitre; saranno inaugurate due mostre dal titolo, ‘’La Grande Guerra’’ e  ‘‘Il tempo dei boschi’’ . Sabato sera, alle 19, cena solidale con piatti di pasta all’Amatriciana, preparati dal Gruppo di DOMO -  è di una frazione del paese di Amatrice -  che saliranno a Vallesone per questa  la cena che servirà a raccogliere fondi per il paese terremotato. In serata concerto di Sergio Scappini.

Domenica, la messa solenne col vescovo Brambilla e al termine la distribuzione di pane tradizionale di San  Guadenzio;  quindi il pranzo con specialità ossolane e alle 15 i vespri con l’incanto delle offerte e la merenda. 

 

di Renato Balducci

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa