logo1

Fusione Cossogno Verbania, entro aprile la richiesta in Regione

 
Entro aprile Cossogno e Verbania formalizzeranno la richiesta di fusione per incorporazione alla Regione. In autunno il referendum
 
 
cossogno assemblea fusione
 
Molto partecipata l’assemblea organizzata ieri sera dal Comune di Cossogno per illustrare i prossimi passi del progetto di fusione per incorporazione con Verbania. La sala consiliare non ha potuto contenere tutte le persone interessate a porre domande e chiarirsi meglio le idee, anche grazie alla presenza del vice presidente della Regione Aldo Reschigna.  “Entro due o tre settimane – spiega il sindaco Doriano Camossi – convocheremo un’assemblea anche insieme a Verbania per definire esattamente i dettagli: la parte dei fondi previsti dalla legge Delrio che sarà destinata a Cossogno, gli interventi che saranno fatti sul territorio e i servizi che rimarranno. Reschigna ci ha spiegato esattamente i passaggi burocratici prima dei referendum che si dovranno svolgere in entrambi i Comuni”. E’ possibile abbozzare i tempi: entro la fine di aprile la richiesta alla Regione e poi a ottobre i referendum. “Nei prossimi mesi prepareremo entrambe le comunità a questo passo – peosegue Camossi -. Sono contento che ci siano state tante persone e che l’argomento sia sentito. Io credo che possano derivare solo vantaggi. Certo, sarà un cambiamento, ma in questo modo potremo garantire dei servizi che in questo momento un Comune piccolo da solo non può assicurare. Solo con le nostre forze non potremmo sopravvivere.  D’altronde purtroppo le Unioni dei Comuni non hanno molti risultati”.
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa