logo1

M5S a Pizzi : " Leggi razziali triste ricordo del passato "

Grillini contro la proposta del sindaco domese di introdurre il coprifuoco in città per i migranti 

 
domo corsini ragazzini
 
 
Apprendiamo con sgomento, che il Sindaco di Domodossola ha chiesto di mettere un vero e proprio coprifuoco ai migranti accolti in città, con rientro alle ore 20 e di impedire a quelli che vivono in altri Comuni di entrare nella stessa: ricordiamo al signor Sindaco (qualora l’avesse dimenticato) che vive in un paese democratico e che le leggi razziali sono un triste ricordo di un periodo storico fortunatamente consegnato al passato.  Ricordiamo al signor Pizzi che in Italia c’è ancora la libertà per gli individui, non sottoposti a restrizioni giudiziarie, di muoversi liberamente sul territorio nazionale. Ribadiamo, inoltre,  che il suo ruolo è di Sindaco e non di Podestà. Se  le sue iniziative il sig. Pizzi servono per ottenere una risonanza che vada oltre i confini della nostra provincia, vorremmo che promuovesse  l’ orgoglio di essere Sindaco di una città che è stata una repubblica partigiana in cui vecchi antifascisti contrastarono le unità tedesche per liberarci dalla dittatura.  Un Sindaco che divide i suoi cittadini invece che investire in coesione sociale è un irresponsabile.  Il nostro è un appello, basta con gli slogan, abbiamo avuto molta tolleranza nei suoi confronti, ora si agisca nell’interesse di tutti senza inutili show e senza fomentare lo scontro che, sì avrebbe gravi ripercussioni sulla sicurezza pubblica ma che avrebbe in una parte dell’opinione pubblica anche un colpevole, chi istiga e fomenta.  I commenti dei cittadini sotto i giornali on line sono la dimostrazione lampante di quale divisione si stia alimentando e quanto grave sta diventando questa situazione. Il Movimento 5 Stelle non vuole ignorare il problema ma desidera occuparsene con serietà e responsabilità. Il Movimento 5 Stelle domese si riserva di mettere in campo tutte le iniziative del caso, compreso il coinvolgimento del Prefetto, già così improvvidamente tirato in causa da Pizzi. 
Nel caso in cui fosse sfuggito, vorremmo invitare il Sindaco ad andare in giro la notte nella nostra cittadina, per rendersi conto che il  pericolo reale, oltre le 20,  è determinato dai molti giovani italiani, minorenni,  che abusano di qualsiasi tipo di sostanza da “sballo” e che non sono in grado di controllare i loro istinti. 
 
 
Monica Corsini Milena Ragazzini 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa