logo1

Pizzi diserta il Consiglio dell'Unione

Assente il Comune di Germagno, si è riunito ieri a Omegna il Consiglio dell'Unione Montana Vastrona e delle Quarne

omegna unione valstrona

 

Dopo le polemiche, si è tornati a parlare di politica al consiglio dell'Unione Montana Valle Strona e Quarne. Ieri sera si è tenuto il consiglio dell'ente, al quale non hanno partecipato i rappresentanti del comune di Germagno, ormai ai ferri corti con gli altri 5 comuni dell'Unione. Germagno avrebbe voluto discutere all'inizio della seduta della questione inerente la sua fuoriuscita dall'ente, respinta recentemente dal Tar, ma l'ordine del giorno non è stato inserito. Il punto più importante, votato all'unanimità dai 10 consiglieri presenti e dal presidente dell'assemblea, Luca Capotosti, sindaco di Valstrona, ha riguardato la ricezione da parte dell'Unione della funzione di polizia locale per i comuni di Loreglia, Quarna Sopra, Quarna Sotto e Valstrona. Quindi, nel concreto sarà l'Unione Montana ad occuparsi del servizio associato per i 4 comuni nel prossimo futuro. A breve la funzione associata toccherà anche Massiola, ma si dovrà attendere una nuova delibera votata dal consiglio. Altro punto importante analizzato nel corso della serata quello inerente la previsione d'entrata dell'Unione Montana. Domani, mercoledì, saranno pubblicati gli esiti del bando sui servizi associati e se la richiesta dell'ente dovesse essere accettata, entrerebbero nelle casse 57mila euro. Infine, l'Unione Montana Valle Strona e Quarne ha dato l'ok per la vendita del suo 20% dell'immobile del Centro Servizi del Mottarone. Il restante 80%, invece, è dell'Unione dei Comuni del Cusio e del Mottarone. A tal proposito, prima del consiglio c'è stata una riunione privata tra 4 sindaci dell'Unione Montana Valle Strona e Quarne (Luca Capotosti, Carlo Quaretta, Paolo Gromme e Paolo Marchesa Grandi) con due referenti dell'Unione dei Comuni del Cusio e del Mottarone (il presidente Paolo Marchioni e Gianni Morandi). Si è iniziato a parlare di un possibile accorpamento dei due enti. Ma siamo ancora soltanto agli albori della manovra. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa