logo1

Stresa, i condomini inseguono i ladri

I condomini inseguono i ladri in fuga, li arrestano subito dopo i carabinieri della Stazione di Stresa

 

 

carabineiri auto2

Tentano un furto in un condominio, ma vengono messi in fuga dai vicini di casa che si lanciano anche all'inseguimento, fino a quando i carabinieri li acciuffano. E' successo oggi intorno a mezzogiorno in via IV Novembre a Stresa. I condomini hanno notato tre uomini che hanno dapprima forzato la serratura del cancello e sono poi scesi nelle cantine. Hanno subito chiamato i carabinieri e nel frattempo li hanno disturbati, cosicché i tre hanno cercato di fuggire. Ma gli abitanti del condominio hanno deciso di non fargliela passare liscia e li hanno seguiti. I tre a un certo punto si sono divisi, ma non sono riusciti a far perdere le proprie tracce perché dopo pochi istanti sono arrivati i Carabinieri della Stazione di Stresa, del comandante James Lui, che li hanno fermati e portati in caserma. Si tratta di due maggiorenni, un marocchino classe 1992 e un tunisino classe 1997, e un diciassettenne italiano ma di origini marocchine. Tutti e tre sono residenti a Gallarate e hanno precedenti per spaccio, rapina e furti. I due maggiorenni sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato e su disposizione del magistrato si trovano agli arresti domiciliari, mentre il più giovane è stato denunciato a piede libero ed è stato riconsegnato ai genitori. Una dimostrazione del fatto che la collaborazione tra cittadini e forze dell'ordine porta a risultati positivi per la sicurezza di tutti.

Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa