logo1

Atc non vuol pagare l'Imu. Villadossola ricorre in Cassazione

Case Popolari, Atc non vuol pagare l'Imu. Il Comune di Villadossola ricorre in Cassazione

villadossola municipio

 

Prima i contenziosi sull’Ici con le Ferrovie dello Stato per lo scalo di Domo 2 e poi con Enel Green Power per alcune centrali, in parte risolte .

Ora il Comune di Villadossola  è alle prese con una causa contro l’Atc (Agenzia territoriale per la casa Piemonte Nord) che ritiene di non dover pagare l’Imu per le numerose case popolari che possiede a Villadossola.  Ricordiamo che il centro ossolano è nel Vco la città che ha più alloggi popolari: 594 in tutto.

Atc ha chiesto il rimborso dell’Imu pagata nel 2012, una somma di quasi 50 mila euro. Rimborso che il Comune ha negato poiché ritiene che Atc debba pagare come previsto da alcuni decreti legge che hanno confermato l’applicabilità a questi immobili dell’aliquota ordinaria. La commissione tributaria di Verbania e quella regionale di Torino hanno respinto i ricorsi dell’Atc che ora si rivolge in Cassazione con le stesse motivazioni. Da qui la decisione del Comune opporsi  al ricorso.

L’assessore alla finanze del Comune, Alberto Lepri, ci spiega che ‘’è uscita una legge che riconosce lo status di alloggi sociali agli alloggi Atc, ma l’esonero al pagamento è dal primo gennaio 2014, quindi per gli anni precedenti l’Agenzia deve versare l’imposta’’. Infatti Villadossola chiede il pagamento per il 2012, ma altrettanto farà per il 2013, perché sono imposte dovute. ‘’Non siamo soli, ma ci sono molti altri comuni impegnati in questi ricorsi’’ conferma l’assessore.

Un esempio di come vadano le cose in Italia tra enti pubblici e agenzie o società private, con contenziosi che finiscono solo per intasare le aule di giustizia a causa dell’interpretazione ballerina delle leggi dello Stato.

 

Renato Balducci

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa