logo1

Feriolo chiede più attenzione

 La frazione bavenese di Feriolo denuncia la mancanza di servizi : dal bancomat alle corse autobus

baveno feriolo

 

Può un paese come Feriolo, che durante la stagione estiva arriva ad ospitare, con campeggi e strutture alberghiere, più di 5000 persone, non avere uno sportello bancomat? La risposta alla domanda è ovvia e per questo operatori turistici ma anche residenti si sono attivati per sensibilizzare l'amministrazione comunale di Baveno sulla tematica. " E' impensabile- la sottolineatura che arriva da più parti- che un turista per prelevare dei soldi debba per forza di cose prendere l'auto e spostarsi di qualche chilometro. Tanto più che adesso non c'è nemmeno più lo sportello di Veneto Banca a Fondotoce. Chiediamo che si posizioni una semplice colonnina, magari in un posto di facile accesso come potrebbe essere quello della farmacia, dotata di numerosi posti auto. Abbiamo già avuto contatti con le banche del territorio che hanno dato la loro disponibilità. ma tutto deve passare da una richiesta ufficiale da parte del comune che ci auguriamo arrivi in tempi brevi". Quella del bancomat è la richiesta più pressante, specialmente da parte dei turisti ma anche dei residenti, perchè non va dimenticato che Feriolo conta comunque quasi 800 abitanti. Ma ci sono altri temi che chi vive e lavora nel turismo a Feriolo vorrebbe evidenziare. " Durante la stagione estiva, specialmente a luglio ed agosto, ci piacerebbe ci fosse un collegamento tra la nostra frazione e Baveno e Stresa con un autobus di medie dimensioni. Due corse al mattino, un paio al pomeriggio ed una alla sera, in modo tale che chi soggiorna da noi possa spostarsi anche con i mezzi e non la propria auto. Non pretendiamo la luna, anche perchè dovunque funziona così" L'ultimo tasto dolente è rappresentato dai battelli dalla Navigazione, che da ormai decenni non fanno più tappa a Feriolo. " E pensare che c'è un pontile di fatto nuovo di zecca, mai utilizzato ma che viene comunque manotenuto. Visto che la nostra frazione  negli ultimi anni ha avuto un ulteriore incremento in termini di presenze turistiche, sarebbe bello che venisse valutata anche una tappa a Feriolo Magari non per tutto l'anno, ma quanto meno nei mesi di maggiore afflusso. Più che una richiesta è un nostro piccolo sogno- concludono i residenti.  

 

Daniele Piovera

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa