logo1

Ciss Ossola, Vanni: ''Stiamo lavorando per superare le criticità''

Assemblea del Ciss Ossola ieri a Domo. Presenti pochi sindaci. Il presidente Vanni: ''Stiamo lavorando per superare le criticità''

domo assemblea ciss

 

Molti comuni assenti all’assemblea del Consorzio Servizi sociali dell’Ossola giovedì sera. Dei 34 comuni che lo compongono, una quindicina erano assenti benché si trattasse di votare temi di bilancio del consorzio. Un altro segnale secondo noi negativo sull’attenzione che grava sui servizi sociali in Ossola.

Tutti i punti riguardanti la finanza dell’ente sono stati approvati all’unanimità. Il  presidente Giorgio Vanni ha relazionato sugli incontri avuti con alcuni comuni che vorrebbero uscire dal Ciss e sul dialogo avviato sul possibile accorpamento dei tre Ciss della provincia. I Comuni incerti sono quelli dell’Anzasca e della bassa Ossola, che da tempo non nascondono di voler scivolare verso altri Ciss. Insomma, quella che ormai da tempo definiamo la morte dell’Ossola, purtroppo spaccata su tutto, a conferma che la politica si insinua troppo spesso anche nelle scelte amministrative con un peso certamente negativo.

Vanni ha però difeso l’attività del Ciss Ossola nonostante le chiare difficoltà economico-finanziarie. Il presidente ha sostenuto la bontà delle prestazioni fornite dal Ciss e confermato di aver discusso anche delle criticità lamentate dai comuni che ipotizzano l’addio. Dice Vanni: ‘’Sulle criticità cercheremo di trovare una soluzione. Stiamo lavorando e posso contare su un consiglio di amministrazione molto coeso e sulla capacità degli operatori di dare servizi di qualità alla gente.’’ Ha poi ricordato che non tocca al cda decidere sull’unificazione dei tre Ciss, ma che è l’assemblea a doverlo fare.

Va comunque detto che se il Ciss è in difficoltà economico-finanziarie è perché le entrate diminuiscono e tra queste anche quelle relative alle quote dei Comuni, quote che alcuni non versano ormai da troppo tempo.

 

Renato Balducci

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa