logo1

Morto a Stresa Monsignor Riboldi

 monsignor riboldi
 

 Il Vescovo Emerito di Acerra si è spento a Stresa nel convento dei Rosminiani. Domani il feretro arriverà in Campania per i funerali

 
L'ultimo desiderio di monsignor Antonio Riboldi sarà esaudito: la salma del vescovo anticamorra, il prete dei terremotati del Belice, il parroco degli ultimi, sarà tumulata all'interno della cattedrale di Acerra (Napoli), dove sono in corso i lavori per accogliere le spoglie del presule emerito. Previsti per mercoledì, invece, i
funerali di don Antonio, che si è spento a Stresa, in Piemonte, nella nottata tra sabato e domenica all'età di 94 anni. 
 
Oggi, nel convento dei Rosminiani dove si trovava dalla scorsa estate, ci sarà l'ultimo saluto da parte dei suoi confratelli e del sindaco Raffaele Lettieri, che è partito
stamattina per poter onorare don Riboldi. Poi la salma partirà per Acerra, per arrivare domani in cattedrale, dove dalle 16 alle 21 sarà esposta per consentire ai
cittadini l'ultimo saluto. 
 
Due anni fa monsignor Riboldi era stato insignito del Premio Resistenza città di Domodossola. Una delegazione di amministratori, il sindaco Cattrini e gli assessori Iacopino Salvatore e Leopardi glielo aveva consegnato ( la foto di riferisce a quell'evento ). 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa