logo1

La Vinavil Cipir vuole il suo Palazzetto dello sport

Presentato progetto al Comune che lo ha girato al Coni per un parziale finanziamento. La struttura potrebbe nascere in zona Curotti

 

domo zona curotti dallalto

La Vinavil Cipir Domodossola ha un sogno : realizzare un palazzetto dello sport. Un progetto nato quasi per caso e che in pochissimo tempo ha portato alla realizzazione di un primo bozzetto. Potrebbe nascere in zona Curotti; nell'area un tempo adibita al luna park. L’idea è della squadra ossolana ma paice anche all’impresa Aedes di Villadossola. Così in pochi giorni, l’architetto Pierangelo Bianconi, ha realizzato una bozza di progetto che è stata presentata in Comune. L’amministrazione domese ha deciso di sottoporla al Coni nell’ambito del bando per il finanziamento di nuova impiantistica sportiva nelle periferie. La struttura dovrebbe avere 1000 posti. Dovrebbe servire in primis al mondo sportivo ma poi anche per eventi e concerti. “ Vedremo se il nostro sogno potrà avere gambe per camminare o resterà solo un sogno “ è stato il commento di Michele Marinello, responsabile comunicazione della Vinavil Cipir Basket. La struttura nascerebbe da una partnership pubblico / privata e potrebbe colmare un vuoto che ad oggi lamentano le società sportive. “ Innanzitutto vorremmo avere una nostra casa. Oggi siamo costretti ad appoggiarci alle palestre scolastiche con tutti i vincoli connessi “ ha concluso Marinello.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa