logo1

Possaccio va la quarto posto ma l’insidia è tutta sarda

Ora mancano due giornate al termine della regular season

Dove eravamo rimasti ? Al Possaccio del presidente Mazzolini che conviveva al quarto posto insieme al pericoloso team, quasi tutto composto da giovani, quello della Galligel di Cagliari.

Sono passate due giornate, la 19a e la 20a, e la situazione è almeno apparentemente migliorata. Infatti se il 4 giugno Possaccio contro Fossombrone (gara di cui vediamo alcune immagini relative alle sfide di coppia) ha vinto 7 a 1, la stessa cosa ha fatto la Galligel contro la Civitanovese, ma 7 giorni dopo, mentre Possaccio batteva 6 a 2 la stessa Civitanovese (soltanto Andreani nell’individuale ha perso nei due match peraltro con molta sfortuna), i sardi del d.s. Renato Farris portavano a casa un solo punto, però nella delicata trasferta di Boville, dove nell’individuale Roberto Moi per poco non vinceva entrambi gli scontri davanti a Giuliano Di Nicola.
E adesso a due giornate dal termine della regular season dopo il ribaltone, in vetta Inox Mosciano precede sempre di 2 punti la Caccialanza, e di ben 7 Boville, mentre Possaccio è quarto a quota 35 inseguito proprio dalla Galligel che di punti ne ha 33. Inutile sottolineare che la partita dell’anno diventa, per il d.s. Sergio Tosi e per i suoi giocatori - e lo si sapeva ormai da tempo - quella di sabato prossimo, appunto in trasferta sui campi, difficilissimi, della Galligel di Cagliari. Vincere è un imperativo, ma anche un pareggio eventualmente non sarebbe da disprezzare, per tenere indietro di 2 punti i rivali. Poi, sette giorni dopo, Possaccio dovrà effettuare un’altra trasferta, stavolta nel napoletano, per affrontare la banda Kennedy, squadra che combatte, ma con qualche punto di vantaggio sulle rivali, per evitare la quart’ultima posizione che per lei significherebbe retrocessione. E all’andata i campani, è il caso di ricordarlo, vinsero 5 a 3 a Verbania, decisiva la coppia Michele La Marca e Luigi Coppola…

Intanto nel girone Piemontese/Toscano/Emiliano femminile, si è chiusa l’avventura per le ragazze del D.S.Aralossi, finite nel loro girone al 3° posto: tutto si è deciso una settimana fa nel bolognese. Osteria Grande ha vinto contro le verbanesi per 6 a 2 e ha così chiuso al primo posto con 16 punti, 3 più del Possaccio.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa