logo1

Bocce raffa. Possaccio seconda in Coppa Italia

Vince Boville che ha eliminato in semifinale i campioni d’Italia della Caccialanza

Domenica mattina, fino all’intervallo della finale di Coppa Italia per società, la Bocciofila Possaccio del Presidente Mazzolini ha sognato di farcela. In quel momento la squadra si trovava sul 2 a 2 contro la Boville di Marino in virtù delle vittorie nel primo set da parte di Cristian Andreani ai danni del fortissimo Giuliano di Nicola (8 a 3) e della terna (Signorini-Mazzolini-Scicchitano) per 8 a 5 su Facciolo, Santucci e Palma. Poi i laziali avevano rimediato riportando la vittoria nei secondi set delle due sfide.
Decisive le prime gare di coppia che hanno permesso a Boville di scappare via nel punteggio fino al 4 a 2, ottenuto da Palma e Facciolo vincendo su Paone e Andreani per 8 a 2, e da Di Nicola Santucci su Signorini-Scicchitano, in un tiratissimo set finito a loro favore in rimonta per 8 a 7.
Poi, mentre Signorini e Sicchitano combattevano punto su punto per evitare la seconda sconfitta di set, Palma e Facciolo sono riusciti a prevalere su Paone e Andreani portando a casa il 5° e decisivo punto. La Coppa Italia va dunque nel Lazio. E tutto sommato Boville va lodata, soprattutto per avere giorno prima prevalso in semifinale sui campioni d’Italia della Caccialanza, in una tiratissima sfida terminata, dopo il 4 a 4, con il tiro ai pallini, nei quali Palma, Di Nicola e Santucci hanno fatto en plein colpendo tutti i pallini alle varie distanze: è bastato un errore di Mirko Savoretti sui tiri intermedi per spegnere il desiderio dei milanesi di fare la doppietta campionato e Coppa. Più facile l’approdo alla finale per Possaccio che aveva chiuso sul 5 a 0 nei confronti della Sperone guidata dai vari Meroni, Proserpio e Rotundo.
Presenti alla mafifestazione sia il sindaco di Verbania Silvia Marchionini, sia il presidente della Provincia Alessandro Lana, ma anche sin da sabato Marco Giunio De Sanctis, Presidente della Federazione Italiana Bocce. Il quale ci ha dichiarato: “Nella raffa si chiude una splendida stagione sia sul piano organizzativo che su quello dei risultati. E’ con queste grandi manifestazioni che la nostra Federazione acquisisce visibilità e consensi”.

E da gennaio riparte il campionato di A 1: Possaccio, secondo l’anno scorso dietro Caccialanza, ci riproverà....

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Evento Live

Sport

Lunedì, 30 Gennaio 2023
Gozzano, altra partita condizionata
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cestistica ko con Trecate
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Dilettanti per Dire con Pllumbay e Nino
Domenica, 29 Gennaio 2023
Briga-Baveno termina 2-2

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa