logo1

pallone generico

Serata di anticipi e recuperi in Eccellenza e Promozione. Nella massima serie regionale, vittorie preziosissime per Arona(1-0 a San Maurizio, Lipari) e Lucento( 1-0 con gli Orizzonti).In Promozione l'Accademia Borgomanero 1961 vince in rimonta con la Sparta a Caltignaga: gol decisivo di Giovagnoli.Il Briga cade 2-1 con il Trecate dopo essere passato in vantaggio con Briola

verbania 00

Il comunicato è di qualche settimana fa: il Verbania 1959 non esiste più. La Figc ha avviato il provvedimento di decadenza della affiliazione per inattività: a quanto ci risulta, non c'è stato alcun ricorso entro i tempi stabiliti e dunque di fatto la matricola sparisce. Per ora l'unico commento è quello è dell'ex Vecchia Guardia Massimo Guaschino. " Dal punto di vista emozionale un grosso dolore perchè quella matricola ha rappresentato il motivo di tanti km fatti, emozioni vissute e con lei se ne va un pezzo della mia vita. Dal punto di vista razionale il 1959 era diventata una presenza ingombrante che forse rallentava anche la possibilità di voltare pagina e ripartir- le sue parole

bonan roberto

Sarà il Carmagnola l'avversaria dell'Accademia Borgomanero 1961 nelle semifinali di Coppa Italia di Promozione. Andata il 4 aprile nel torinese, ritorno il 18 a Borgomanero. Intanto domani la squadra di Bona recupera sul campo della Sparta: si gioca a Caltignaga

piedimulera

In Eccellenza la squadra del momento è la Ro.Ce, che rifila il pokerissimo a domicilio all'Alicese. Gol di Lazzarini, Salzano, Ballgjini, Lazzarini ed Eliseu. Il Piedimulera si illuse con il Pont-Donnaz con la rete iniziale di Paganini, poi i valligiani pareggiano su rigore con Cena e chiudono con un netto 5-1. 

dilettanti per dire

Nella puntata di Dilettanti per Dire questa sera ospiti l'allenatore del Pont-Donnaz Lucio Brando, ex Juve Domo, Virtus Verbania e Virtus Cusio e Daniele Massoni, attuale tecnico della Virtus Villa

gaburro michele

Giornata senza scossoni in serie D. Il Gozzano fa la voce grossa al Bravi di Bra: finisce 5-0 per la capolista, con autogol di Besuzzo, Capogna(2), Messias e Gaeta. Tengono botta Como e Caronnese: i lariani hanno battuto 2-0 il Borgaro, i rossoblu con due gol di Massaro hanno steso il Borgosesia

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa