logo1

Girod'Italia

  • Slitta la presentazione del Giro d’Italia 2021 che dovrebbe tornare nel Vco e che sarà presentato in febbraio, Torino sempre favorita per ospitare la prima tappa a cronometro, si arriverebbe poi a Verbania con una tappa che passerebbe anche da Vignone, per la ripartenza spunta forte Arona…

  • Continua a tenere banco il ‘gioco delle indiscrezioni’ sul Giro d’Italia del 2021, su Rai Sport a Radio Corsa ‘spifferato’ un plausibile percorso intero, conferme sul Vco con solo una partenza, c’è la Valsesia ma secondo queste ultime ‘voci’, niente Novara….

  • Novità sul Giro d’Italia del 2021 che in attesa di conferme ufficiali dovrebbe arrivare nel Verbano Cusio Ossola, se l’arrivo in quel di Verbania appare ormai più che probabile, c’è anche la candidatura, confermata dall’amministrazione, di Gravellona Toce per una partenza. 

  • Confermate le indiscrezioni lanciate giovedì: Rcs Sport ha ufficializzato con un post sul profilo Facebook del Giro d’Italia che la ‘Grande partenza’ (e le probabili prime tappe) del Giro 2021 sarà presentata martedì 19 gennaio e lo farà attraverso i canali social della corsa. E’ ormai da considerarsi ‘solo da annunciare’ la partenza dal Piemonte con una crono a Torino, una tappa a Verbania ed una successiva partenza con candidate Borgomanero, Arona e Gravellona Toce, con la prima che, secondo le ultime avrebbe buonissime chances.   

  • Ancora tante voci e qualche ufficializzazione sulla possibilità che il Giro del 2021, dopo Verbania che ha chiesto l’arrivo anche Borgomanero ufficializza la volontà di ospitare una partenza, secondo gli insider in Piemonte ci sarebbero tre tappe, provocazione: una crono Borgo-Verbania di una quarantina di chilometri?

  • Ecco i dettagli della tappe del prossimo Giro d’Italia che tra un mesetto toccherà le nostre strade. Nella frazione valsesiana traguardo volante spostato da Omegna a Baveno, a Verbania partenza da Piazza Garibaldi ma i pullman delle squadra saranno piazzati ad Intra.

  • Mercoledì 24 febbraio, alle 16.00, in diretta TV su RaiDue sarà finalmente presentato il tracciato intero del Giro d’Italia 2021, si conoscerà il tracciato della frazione valsesiana e se questa come pare toccherà le salite del Vco ma anche il percorso della tappa che muoverà da Verbania…

  • Pian piano si svelano ulteriori indiscrezioni sul tracciato del Giro d’Italia che è prossimo ad essere presentato, si parla di mercoledì prossimo come giornata in cui starà svelato tutto il percorso ma già sul finire di questa settimana potrebbero essere svelate le frazioni piemontesi. Proprio di una di queste tappe, la terzultima che partirebbe da Busto Arsizio per chiudersi il Valsesia ad Alpe di Mera, sopra Scopello, arriva l’indiscrezione che smentisce quanto si era detto in precedenza, secondo le ultime in questa frazione si toccherebbe anche il Vco, con la scalata del Mottarone dal versante stresiano e successivamente dal Cusio sarà affrontato il Valico della Colma, che anticiperebbero la scalata finale all’Alpe di Mera. Il giorno dopo partenza da Verbania verso Madesimo attraverso la Svizzera.

  • Nuovi dettagli tecnici sulle due frazioni del Giro dItalia che il 28 e 29 maggio prossimi toccheranno il Vco; nella tappa Valsesiana con Mottarone e Colma vi sarà un Traguardo Volante ad Omegna, la partenza da Verbania avverrà alle 12.30 e nel tracciato un altro Traguardo Volante a Cannobio…

  • Indiscrezioni sempre più confermate, il prossimo Giro d’Italia partirà con una cronometro nel centro di Torino, il giorno successivo arrivo a Verbania con una frazione non durissima e terza giornata con partenza di tappa da Borgomanero; manca solo l’ufficializzazione….

  • Rinvio dell’annuncio sulle tre wild card che gli organizzatori del Giro d’Italia assegneranno alle formazioni professional; attendono la Androni di Cheula e la Vini Zabù di Bartolozzi, intanto il tracciato si presenterà Lunedì’, probabile diretta Rai che ha rinnovato l’accordo sui diritti TV.

  • Attenzione alla prossima settimana in ambito Giro d’Italia 2021, gli organizzatori di Rcs Sport dovrebbero ufficializzare le due wild card da unire alle 19 formazioni world tour ed alla prima ‘professional’ che partecipano di diritto ma soprattutto comunicheranno location e prime tappe della ‘Grande Partenza’ ormai certa in Piemonte, compresa la possibile frazione nel Vco…

  • Sembrerebbero esserci le date per scoprire l’ufficialità del tracciato del Giro d’Italia. Domani Rcs Sport presenterà la Tirreno Adriatico, classica gare a tappe che si correrà a Marzo. Giovedì, finalmente sarà il giorno in cui sarà svelata la sede della ‘Grande Partenza’ del Giro, il Piemonte, con possibile presentazione di tutte le tappe in regione, comprese quelle di fine Giro. Saranno svelate (probabilmente nei giorni successivi) anche le wild card che consentiranno la partecipazione a due ulteriori formazioni ‘professional’ (insieme a tutte le World Team) oltre alla Alpecin Fenix che vi parteciperà di diritto quale miglior ‘professional’ della stagione precedente.  In corsa anche la Androni Giocattoli Sidermec anche se ‘voci’ danno per favorite la Eolo Kometa, formazione italo spagnola e la Bardiani. La data per conoscere finalmente tutto il percorso del nuovo Giro potrebbe essere quella di mercoledì 10 febbraio.

  • Il Giro del 2021 sarà presentato a Gennaio ma il tracciato è già stato disegnato, così ha detto il direttore Mauro Vegni, si va verso il ‘si’ per le richieste di Verbania e Borgomanero che peraltro incassano anche il sostegno della Regione Piemonte…

  • Polemiche, comunicati, botta e risposta ed anche una petizione on line, ha provocato tante proteste l’esclusione della Androni Giocattoli dal Giro d’Italia , il Gm Savio parla di ‘Vergogna sportiva’ ma il patron della Vini Zabù: “lo abbiamo meritato”…

  • Notizie contrastanti riguardo il Giro 2021 nel Vco; nelle ultime ore vanno registrate tante novità ed anche una indiscrezione clamorosa: subito arrivi a Novara ed Alba mentre a fine Giro un traguardo in salita in Valsesia a cui seguirebbe ‘solo’ una partenza da Verbania…non resta che attendere…

  • logo giro101Nel 2019 niente Giro d’Italia nel Vco, le indiscrezioni parlano di arrivi a Novi Ligure, della storica Cuneo Pinerolo, di un arrivo a Lago Carrù, sopra Ceresole Reale e di una partenza da Ivrea verso Courmayeur. Possibile passaggio nel novarese verso Como o Bergamo, più probabilità nel 2020…

  • Vittoria per l’olandese Taco Van der Hoorn della Intermarchè Wanty Gobert davanti a Davide Cimolai, Elia Viviani e Peter Sagan nella terza tappa del Giro d’Italia da Biella a Canale, Filippo Ganna ha mantenuto la maglia rosa rimanendo sempre nelle prime posizioni sugli strappi che hanno contraddistinto il finale in attesa della frazione di domani, decisamente dura da Piacenza a Sestola. “Domani inizia il Giro del miei capitani – ha detto Ganna a fine tappa – e forse dovrò cedere questa bellissima maglia”

  • ciclismo variaIl Giro d’Italia 2019 con un arrivo nel borgomanerese? L’indiscrezione si era sviluppata negli ambienti nelle scorse settimane ma ci sentiamo di smentirla. Il Giro in Piemonte farà tappa a Novi Ligure e riproporrà la Cuneo-Pinerolo a ricordo dei 100 anni di Fausto Coppi.

  • Ecco le limitazioni al traffico per la tappa del Giro d’Italia da Abbiategrasso all’Alpe di Mera che si correrà venerdì, strade chiuse 60 minuti prima del passaggio ma attenzione al ‘Giro-E’, la salita della Colma chiusa dalle 13.00, l’era finale sin dal mattino.  

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa