logo1

ciclismo vco

  • Si è corsa questa mattina la 32^Novara Suno juniores valida anche come 9° Memorial Tosi, al termine  di una corsa abbastanza scoppiettante il tutto si è risolto con uno sprint del grosso nel vialone a fianco dello stadio comunale di Suno. Ha vinto Mirko Bozzola della Aspiratori Otelli Carin Baiocchi; l’ex del Pedale Ossolano è primo in 2.26’50’’ alla media di 42.906. Atleta da sempre dotato di spunto veloce ha anticipato il portacolori del Team Giorgi Nicolas Gojkovic e Simone Gualdi della SC Cene.

  • Corsa la seconda tappa della Setmana Valenciana ed è ancora la Trek Segafredo a fare la voce grossa. Se ieri a Gandia ha vinto l’iridaya Elisa Balsamo, oggi nella Altea-Cocentaina di 117 km ha vinto Ellen Van Dijk. La campionessa europea ha allungato con Soraya Paladin (Canyon Sram) battendola in volata, Anche oggi protagonista Elisa Longo Borghini che ha attaccato prima dell’azione decisiva dell’olandese. Domani arrivo in salita con la terza frazione Vila Real - Vistabella del Maestrat di 135 km…

  • Tre gare domenica organizzate dal Pedale Ossolano; dapprima il 2° Trofeo Nordossola Omegna-Crodo per allievi, a seguire nel pomeriggio due prove per esordienti nel 5° Trofeo Meneghello-Comune di Crodo…

  • Domenica la 71^Novara Orta – Trofeo Emilio Gorla organizzata dal Vc Novarese, per la categoria allievi: 64.5 km con un finale abbastanza mosso e con il classico arrivo a Legro sul viale della stagione dopo un tratto in salita… (foto, il podio della scorsa edizione)

  • Riprende la stagione anche per Elisa Longo Borghini, da lunedì al ‘The Women’s Tour’, sei tappe in Gran Bretagna, successivamente spazio ai Campionati Italiani nelle zone del terremoto dell’Emilia, poi Giro e Tour con diversi obiettivi….

  • Dopo Ganna trionfa anche Elisa Longo Borghini, l’ornavassese annichilisce la compagnia e vince nettamente il suo stesto titolo a cronometro della carriera, preceduta di 32’’ Vittoria Guazzini e di 1’02 Marta Cavalli per una tripletta della Fiamme Oro.  

  • Anche Filippo Ganna ha disputato la domenica di Pasqua una gara virtuale, nello specifico una ‘eRace’ che lo ha opposto a tutti i suoi compagni di squadra del Team Ineos. La sfida è andata in scena sfruttando la piattaforma Zwift e ha visto i 30 atleti della Ineos sfidarsi su un percorso di oltre 28 chilometri  tutto in salita virtuale che Dennis ha completato in 58 minuti. Dennis è riuscito a precedere Eddie Dunbar con Michal Kwiatkowski terzo davanti a Cameron Wurf e Pavel Sivakov. Chris Froome ha chiuso sesto a due minuti da Dennis. Per Pippo un buon allenamento sui rulli.

  • Ancora poche ore per iscriversi alla serata ‘Biennio d’Oro – la scalata all’Olimpo’ in onore di Filippo Ganna che si terrà al Maggiore venerdì alle 20.30 ed organizzata dal TopGanna Fans Club, tanti gli ospiti presenti…

  • A sole 24 ore dal successo di Samarate Lorenzo Rossini vince la prova degli Esordienti Secondo anno nella Coppa Val Po’, per il granata un bel successo in solitudine con 20’’ di vantaggio su Lorenzo Basso del Bordighera.

  • E’ scomparso Giorgio Cerizza, per tante stagioni consigliere e collaboratore del Pedale Ossolano, uomo appassionato di ciclismo che non ha mai fatto mancare un aiuto per i giovani ciclisti, nella organizzazione delle gare…

  • Subito vittoria per Giampaolo Cheula alla guida dell’ammiraglia della Androni Giocattoli Sidermec. La formazione in gara alla Vuelta al Tachira, in Venezuela guidata dal crodese ha vinto la prima frazione Lobatera-El Vigia di 131,9 chilometri con Andrea Malucelli, Il romagnolo ha preceduto il colombiano Colon e l’italiano Dalla Valle (Bardiani Csf Faizanè).

  • azzurrasport logoLa Androni Sidermec di Giampaolo Cheula annuncia con un tweet l’ammissione tra le formazione Continental Professional, ancora nessuna buona nuova per la squadra che ha tesserato il nostro Filippo Ganna. News positive attese a breve.

  • savio androniIl general manager Gianni Savio propone di invitare al Giro d’Italia una formazione mista fatta di quattro atleti della Androni Sidermec e di quattro della Nippo Vini Fantini per risolvere il problema dei mancati inviti. Intanto al Tour de France wild card a tre francesi ed una belga…

  • Secondo alcune indiscrezioni trapelate sarebbe solo questione di tempo la notizia della cancellazione di tutta la stagione del ciclismo giovanile a causa del coronavirus. Se ne saprò di più nelle prossime settimane ma la tendenza pare essere questa, per la prossima mstagione si va verso il conngelamento delle categorie.

  • Nulla da fare, il Pedale Ossolano annulla le prove che avrebbe organizzato tra agosto e settembre, nulla da fare per la gara di Villadossola nel contesto della Festa della Lucciola, nulla a fare per il ferragosto in sella a Fomarco e nemmeno per la crono del Boden: “Proveremo a fare qualcosa prima di fine stagione” la chiosa di Barale

  • Impossibile organizzare in Svizzera manifestazioni con oltre mille persone sino a fine settembre, e quarantena per chi arriva in terra elvetica da 45 paesi: questi i motivi dell’annullamento dei mondiali di ciclismo nel Vallese obiettivo per Ganna e Longo Borghini ma l’Uci cerca almeno una edizione ridotta; Di Rocco e Cassani escludono che sia in Italia…

  • ganna quartetto semiE’ argento per il quartetto di Filippo Ganna agli Europei di Apeldoorn, il vignonese con Plebani, Lamon e Scartezzini si inchina ad una Danimarca che non eguaglia il tempone della semifinale ma si prende un titolo meritato, azzurri comunque ancora a podio ed in rotta verso Tokyo…

  • Bella soddisfazione per la Ariesc Cycling Team, formazione Under 23 Gargallo e che pedale su biciclette Lepontia, Simone Carrò ha chiuso al terzo posto il GP Azores – Volta a Sao Miguel, grande risultato per il team dei DS Blardone e Sannazzaro.  

  • Da Abbiategrasso ad Alpe di Mera ecco il Giro d’Italia che torna sulle nostre strade, Gignese e la Colma per tentare la fuga in una tappa che si decide sulla salita finale, attenzione anche al Giro E ed alle chiusure stradali sin dalla tarda mattinata…

  • L’ossolana Francesca Barale ha partecipato ad un allenamento collegiale con la nazionale pista tenutosi giovedì scorso 28 maggio al Velodromo di Montichiari e diretto dal CT Edoardo Salvoldi, la neo atleta della VO2 Team Pink è da parecchio sotto la lente di ingrandimento del titolato tecnico azzurro.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa