logo1

ciclismo vco

  • Un Ganna alle Olimpiadi di Tokyo nel quartetto in pista ma anche nella cronometro e nella prova in linea su strada? Se ne è parlato in un articolo della Gazzetta dello Sport di questa mattina, intanto il Vignonese decide sulla partecipazione agli Europei…

  • Il mondiale a cronometro per confermarsi, il mondiale in linea, il mondiale in pista con quartetto e prova individuale per fare colpi grossi, compreso il tentativo di andare sotto i 4 minuti nella prova singola; secondo la ‘Gazzetta’ ecco il fine stagione di Filippo Ganna…

  • Problema fisico per Filippo Ganna, con una costola incrinata a causa di una recente caduta in allenamento, il vignonese non correrà la Chrono des Nations ma la partecipazione ai mondiali su pista dal 20 al 24 ottobre non è a rischio…  

  • Trasferta spagnola alla Vuelta a la Comunidad de Madrid per Under 23 per Ares Cycling Team: da oggi a domenica in gara agli ordini di Andrea Blardone ci sono Andrea Cheula, Matteo Pellicari, Simone Carrò, Filippo Guarnieri e il brianzolo Marco Colombo…

  • saronni tjsportGiovedì scade la proroga concessa dall’UCI alla squadra di Saronni, che avrà Ganna in rosa, per la concessione della licenza World Tour. I fondi cinesi faticano ad arrivare, salva tutto una grossa sponsorizzazione da Abu Dhabi?

  • Gran bella vittoria per il biker ossolano della Scott Racing Marco Betteo, primo a Lugano in quella che è stata la terza prova della Swiss Cup di Mountain Bike. Un successo in grande rimonta nella gara della categoria juniores per il domese che dopo essere transitato sesto alla fine del primo giro ha saputo recuperare arrivando sino alla prima posizione. Un successo risicato per Betteo che ha preceduto di soli tre decimi Mauro Hassler del Vc Surselva e di due secondi Simon Arnold della RC Granichen.   (foto Scott Racing Team)

  • Prende forma il 2021 di Pippo Ganna, vicino al rinnovo con Ineos Grenadiers, inizio in Argentina, classiche con Sanremo e Roubaix, il Giro per vestire la rosa a casa ed un triplo impegno olimpico, senza dimenticare un finale di stagione con tanti appuntamenti….

  • Gran vittoria della biker cusiana Claudia Peretti che sabato ha fatto sua la Südtirol Dolomiti Superbike disputata a Villabassa, Bolzano. Imbattibile la portacolori del Team Olympia che ha dominato dall’inizio alla fine vincendo in 3.45’17” nella prova di 85 km. Seconda è giunta sul traguardo la tedesca Adelheid Morath che nulla ha potuto contro lo strapotere della Peretti che le ha inflitto 7’48” di ritardo, con Debora Piana sul terzo gradino del podio.

  • Lutto per il ciclismo del Vco ed in particolare per i colori del Pedale Ossolano. E’ scomparso all’età di 86 anni Germano Vittoni, vice presidente del sodalizio granata  che per anni ha seguito le sorti del club prima come corridori e poi come dirigente. Lascia la moglie Giulia e le figlii e le figlie Gianni, Tiziana e Mara. I funerali si terranno sabato 24 luglio alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Cimamulera.  

  • A Gravellona questa mattina il 1°Trofeo Memorial Italo De Marchi – 1° Trofeo Città di Gravellona Toce – 1° Trofeo Comune di Mergozzo, in gara i giovanissimi in MTB per una domenica davvero ben riuscita sotto l’egida del Bike Team 360°...

  • Niente maglia gialla, almeno per ora, al Tour de France per Filippo Ganna che ha chiuso la crono inaugurale di Copenhagen al quarto posto; la pioggia, l’asfalto bagnato ed una foratura alla ruota posteriore hanno rovinato la giornata: “Niente scuse, è andata così", le sue parole.

  • E’ atterrato ieri in perfetto orario al Terminal 2 di Malpensa con il volo Easyjet Berlino-Milano MM Filippo Ganna, accolto come al solito da tanti suoi tifosi presenti allo scalo milanese stranamente poco pullulante di gente. Sguardo stanco ed un pochino imbarazzato dalla cosa Filippo si è lasciato andare a foto e sorrisi per tutti. Era presente anche il sindaco di Vignone Giacomo Archetti che ci ha detto: “Discuteremo nel prossimo consiglio comunale la possibilità di proporre Filippo per un cavalierato – dice – è il nostro orgoglio e lo festeggeremo nel migliore dei modi”.

  • Per Ganna e Longo Borghini i giorni belli di Imola vanno in archivio, per il vignonese iridato è tempo di partire per la sua prima corsa a tappe; un Giro d’Italia in appoggio a Thomas ma occhio alle crono, per Elisa ci sono le classiche del Nord…

  • Sondaggio terminato; il pubblico di Eurosport ha scelto Filippo Ganna corridore dell’anno con un terzo dei voti davanti a Tadej Pogacar e Primoz Roglic. Pluridecorato su pista, Ganna è il primo campione del mondo italiano a cronometro, ha vinto 6 crono e 4 tappe del Giro d'Italia.

  • Sabato Filippo Ganna in gara alla Milano Sanremo, il primo dei ‘monumenti’ del ciclismo, percorso che torna all’antico pur senza il Turchino invalicabile per una frana. In gara anche i ragazzi della Androni Sidermec per una gara che si attende spettacolare…

  • Ci sarà anche Filippo Ganna domenica al GP Industria ed Artigianato di Larciano, classica prova del calendario italiano che prevede quattro passaggi sulla salita del San Baronto; il vignonese sarà in gara in azzurro con la nazionale del CT Cassani…

  • ganna 2017 soloDomenica partenza verso l’Argentina per il nostro Filippo Ganna che dopo una settimana di allenamenti in loco esordirà in stagione lunedì 23 con UAE Abu Dhabi alla Vuelta Provincia de San Juan, nuova gara in calendarizzata dall’Uci. Primo compito lanciare gli sprint di Guardini. Anche Morari tra i meccanici.

  • Presentati i nuovi Commissari Tecnici della nazionali di ciclismo, professionisti a Daniele Bennati per la strada e Marco Velo per le crono, donne a Paolo Sangalli, Dino Salvoldi alla guida degli juniores, Marco Villa confermato alla pista e si prende pure le nazionali femminili…

  • ganna quartetto semiAlla prova di Coppa del Mondo di Minsk il quartetto di Filippo Ganna che perde la semifinale contro la Francia nel primo round, con il quarto tempo di sessione gli azzurri si giocheranno un podio importante per fare punti nel ranking verso i giochi olimpici…

  • ganna quartetto 2018Chiude sul podio l’Italia di Filippo Ganna nell’inseguimento a squadre nella prima prova di Coppa del Mondo pista a Minsk, la finalina per il bronzo contro la Germania vede Filippo con Viviani, Consonni e Lamon di 1’’.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa