logo1

ciclismo vco

  • Filippo Ganna ha chiuso oggi al terzo posto le qualificazioni dell’inseguimento individuale ai mondiali di ciclismo su pista che si stanno disputato al Velodromo Coperto di Roubaix, il vignonese ha fatto siglare un 4'03’’237 che lo ha messo alle spalle dello statunitense Ashton Lambie primo in 4’05’’785 e dell’altro azzurro Jonathan Milan secondo in 4.05’’785. Ganna, che lascia dunque l’iride della specialità, questa sera si giocherà il podio contro lo svizzero Claudio Imhof. Dopo la solita partenza lenta Ganna ha recuperato ma nonostante un ultimo giro a 62 km orari di media non è riuscito a entrare nella finalissima. Probabilmente la stagione intensa fisicamente e mentalmente ma anche l’infortunio patito alcune settimane or sono si è fatto sentire. Appuntamento questa sera dalle 20.30 in diretta su RaiSport ed Eurosport  

  • E’ bronzo per Filippo Ganna, che nella finalina sta spingendo forte per tentare il record mondiale ma riprende l’avversario a metà gara e la prova è terminata, vince il titolo Ashton Lambie davanti a Milan, i tempi di Pippo sono stati comunque largamente i migliori delle finali…

  • Italia con Ganna, Lamon, Consonni e Milan prima in qualifica nell’inseguimento a squadre ai mondiali pista di Roubaix, stasera semifinale contro ia Gran Bretagna, terza la rinnovata danimarca. Tempi alti ma azzurri largamente primi…

  • Una finale tirata sino ai 400 metri poi i francesi che hanno cercato di tenere il passo di una Italia comunque in vantaggio saltano; il quartetto campione olimpico è anche campione del mondo, per Filippo Ganna è il settimo titolo mondiale in carriera…

  • Primo appuntamento al Nord per Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo) che sabato correrà il classico Omloop Het Nieuwsblaad, gara di apertura del calendario belga che si corre sulle strade delle Fiandre dive il ciclismo è religione. La gara femminile si corre successiva a quella maschile vedrà la partenza da Gand e l’arrivo a Ninove; In 129 km di corsa saranno da affrontare 9 tratti di pavè e 13 muri, alcuni storici come il Leberg (tre volte), il Valkenberg, il Berendries e nel finale il Muur Kapelmuur, mitico Muro di Geraardsbergen ed il Bosberg.

  • Si corre domenica il 32° Trofeo Città di Borgomanero-46° Trofeo Memorial Nicolini organizzato dal BC 2000 Borgomanero, sempre spettacolare il finale dopo 113 km di corsa con l’arrivo posto in vetta allo strappo del Colombaro…

  • ornavavasso bodenSabato bel momento di ciclismo e non solo al Boden con la pedalata verso il santuario della SS Vergine patrona dei ciclisti del Vco, con la inaugurazione della ‘Oasi del ciclista’ e con la consegna al Santuario della maglia iridata di Peter Sagan.

  • Prima italiana per Elisa Longo Borghini che sabato correrà la Strade Bianche by Eolo, organizzata da Rcs Sport, la prova femminile che l’ornavassese ha vinto nel 2017 vede 8 segmenti di sterrati bianchi e il traguardo in Piazza del Campo a Siena…. 

  • Elisa Longo Borghini sarà in gara sabato alla Strade Bianche per quel che sarà il suo esordio stagionale, straordinaria a gara senese che si corre con 8 segmenti di sterrato; 136 km e finale spettacolare con traguardo in Piazza del Campo…

  • A Varallo corsa una prova degli esordienti, bene il Pedale Ossolano, tra i primo anno vola Samuele Fighetti che vince di giustezza davanti a Brustia e Bernardi, nei dieci anche Ietta e Maffei, tra i secondo anno è ottavo Davide Fighetti…

  • Il Coronavirus si porta via Giancarlo Ceruti, 67 anni, presidente della Federciclismo dal 97 al 2005, assegnò i Campionati italiani su strada in linea ed a cronometro del 99 ad Arona ed Omegna ed i tricolori cross del 2004 a Verbania..

  • Elisa Balsamo (Valcar Travel & Service) ha vinto a Madrid l’ultima frazione della Ceratizit Challenge by La Vuelta, successo finale per Lisa Brenauer (Ceratizit Wnt). La cuneese ha preceduto in volata Lorena Wiebes (Team Sunweb) e Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubljana). La frazione odierna ha visto protagonista Elisa Long Borghini che in maglia tricolroe è fuggita a 45 chilometri dalla conclusione e, guidando in solitaria la corsa fino a tredici chilometri dalla linea di meta, ha conquistato punti e secondi di bonus nelle volate intermedie mettendo a rischio così la vittoria della tedesca della Ceratizit Wnt, che ha vinto di 12’’. Si è così chiusa la stagione di Elisa Longo Borghini, ci saranno tempi e modi per analizzarla.   

  • Venerdì 19 novembre al Maggiore con inizio alle 20.30 una serata organizzata dal Top Ganna Fans Club dedicata al bienni d’oro di Filippo Ganna; sarò presente il campione e ci saranno tanti ospiti a sorpresa, attenzione alle procedure di iscrizione on line necessarie per l’ingresso (con Green pass).

  • Bel podio per Serena Calvetti alla Costa degli Etruschi Epic, classico appuntamento per la MTB nazionale. Ha vinto la lituana ed ex stradista Katarzina Sosna (Torpado Sudtirol) che al termine  della sua strepitosa prova ha preceduto di oltre sei minuti Sandra Mairhofer (Pedale Leynicese) e Serena Calvetti  (Team Todesco) che dunque torna su un podio importante dopo tanto tempo.

  • Subito una Elisa Longo Borghini in grande spolvero alla Setmana Valenciana 2022. Nella prima tappa con arrivo a Gandia la tricolore della Trek Segafredo ha chiuso al quinto posto in una grazione nella quale si è messa a disposizione della compagna di squadra Elisa Balsamo che ha poi vinto la gara. Con potenti trenate e con ottima tattica Elisa è stata decisiva. La campionessa del mondo, alla sua prima gara con la Trek Segafredo, perfettamente pilotata dalla tricolore di Ornavasso ha centrato il primo successo stagionale dopo l’ospitata al Festival di Sanremo. Domani seconda tappa.

  • Arriva il mondiale di ciclismo su pista con Filippo Ganna, si corre a Berlino; mercoledì e giovedì spazio al quartetto che cerca il podio, venerdì l’inseguimento individuale col vignonese in cerca del quarto titolo iridato.

  • Appuntamento in Canton Ticino con la seconda Brissago-Cortaccio, cronoscalata aperta a tutte le categorie anche amatoriali e organizzata da Speeder Cycling Team – Velo Club Brissago, in collaborazione con Banca Stato e Darevie. Il via alle 10.00, iscrizioni sul posto..

  • Domani si chiude il Giro Rosa che sta mettendo in mostra una Elisa Longo Borghini in grande forma, Filippo Ganna alla Tirreno Adriatico stravince la cronometro finale. In vista dei mondiali di Imola della prossima settimana una buon punto di partenza c’è: i due stanno bene e vanno davvero forte…

  • mergozzo pedalata del cuoreBefana in bicicletta con la sesta edizione della ‘Pedalata del Cuore’ organizzata da Marco Della Vedova e dal Funtos Bike. Obiettivo numero uno aiutare il ‘Progetto Rebecca’ che aiuta lo sport per i bambini. Annunciati al via i VIP del nostro ciclismo.

  • Un attacco cattivo sai meno 10 e quarta vittoria stagionale per Elisa Longo Borghini che ha staccato il resto della compagnia nel classico Gp Plouay-Lorient Aglomeration-Trophée Ceratizit, ora la ‘Vuelta’ femminile e gli europei a Trento…

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa