logo1

Volley

  • volley pallaIl programma del volley regionale e interprovinciale del week end con in C Altiora a Condove con Tiffany Valsusa, il Bistrot riposa in D maschile, in D femminile Omegna ad Alba, San Maurizio in casa con Team Volley Novara, posticipo tosto per Vega Occhiali Rosaltiora che domenica attende San Rocco, la squadra più in forma del momento…

  • volley pallaLe giovanili della Sprint Gravellona. Nella Coppa Primavera Under 15 le biancorosse di Luigi Cottini ed Eleonora Giulini hanno vinto 1-3 (18-25, 23-25, 25-21 17-25). Nella palestra della SM Pariani si è tenuto un raggruppamento della seconda fase di Under 12 6 vs6: La Sprint ha vinto 2-1 contro S2mVercelli ed ha vinto 3-0 contro Cantine Razore Ovada centrando le finali a sei squadre che si terranno il 29 aprile.

  • lpm vegaContro la formazione di C della LPM Bam che ha schierato Ambrosio e Bovolo del gruppo di A2, Vega Occhiali Rosaltiora perde al quinto set ma si prende un punto importante, coach Cova: “Ci serve un pochino di determinazione e di cinismo ma il punto preso è pesante”

  • vega under13Due nuovi tecnici per il settore giovanile annunciati da Vega Occhiali Rosaltiora, arrivano Simone Bertaccini, per tutti ‘Munny’ e Mirko Sacchelli che sarà tecnico di una formazione Rosaltiora a Piedimulera nell’ambito della collaborazione iniziata lo scorso anno, a coordinare il nuovo progetto Andrea Cova e Fabrizio Balzano.

  • lavarini minas campioneInizia bene l’avventura di Stefano Lavarini alla Camponesa Minas Belo Horizonte; il tecnico cusiano ha vinto con la sua squadra il ‘Campionato Mineiro’, torneo 'statale' disputato tra le formazioni dello stesso stato del Minas Gerais, che si disputa prima della Superlega Serie A che comprende le squadre di tutto il Brasile.

  • Sui campi dell’Areasport Gidoppia di Feriolo giocato ieri sera il primo ‘Underbeach by night’, torneo in notturna due contro due maschile e femminile. Hanno vinto tra i maschi Andrea Grandolini e Stefano Celant, che in finale hanno saputo battere Alessio Faraci e Davide Colombo, sul podio salgono Sebastiano Pennati e Simone De Grandis. Il torneo femminile ha invece visto il successo del duo Jacqueline De Luca e Clara Caimi, davanti a Jessica Falcioni e Silvia Fizzotti che hanno perso la finale, sul podio anche Sara Mercurio e Giorgia Walther. Prossimo appuntamento col circuito il 22 luglio sempre a Feriolo.

  • sprint gravellona 2017 2018Che colpo la Sprint Gravellona. Le biancorosse di Erika Pastorelli e Luigi Cottini hanno vinto ieri 3-2 in casa della capolista Pallavolo Oleggio nel campionato di 1^divisione. Guglielminetti, Gattoni, Fortis e compagne dopo aver portato la partita sul 2-2 (25-14, 18-25, 25-17, 19-25) hanno vinto in tie break 15-10. Un bel risultato per una formazione in crescita.

  • volley reteNella fase ad eliminazione diretta vince solo Area Libera Invorio che ipoteca la qualificazione ai quarti battendo 3-0 Oleggio. Sconfitte e situazioni che ci complicano per La Sibilla Cusiana Omegna e per la Sprint Gravellona.

  • invorio vincitriceNiente ‘remuntada’ per Area Libera Invorio in Prima Divisione. Dopo averla sconfitta per 3-1 in casa San Rocco Novara ha battuto le vergatine per 3-0 anche nella gara di ritorno. Tutte eliminate le nostre formazioni.

  • Inizia il lavoro di creazione dei gruppi giovanili per il 2Mila8 Domodossola,; Marco Calcaterra confermato nella gestione delle formazioni Under 17, 15 e 13,, Boschi, De Grandis e Pennati testimonial come esempi del lavoro del sodalizio domese verso la prima squadra…      

  • Ai campi delle piscine di Domodossola si è chiusa la stagione dei tornei di Asd Underbeach con l’ultimo dei tornei Underbeach Summerleague. Successi per Celant-Faraci tra i maschi, Caimi-Maiocchi tra le donne, misto a Faraci-Caimi (foto)…

  • b4b notte del cuoreVa a gonfie vele la prevendita per lo spettacolo ‘B4B On’, apertura dell’edizione 2019 del Beach For Babies che si terrà sabato 13 luglio al Maggiore grazie alla partnership con Action Agency e Dema4 di Manuela Ronchi e Demetrio Albertini che vedrà sul palco artisti del calibro di Paolo Cevoli, Marco Berry, Ale Baldi, Ale Betti e Davide Paniate.

  • vega timeoutTre punti da Romentino per Vega Occhiali Rosaltiora che vince 3-1 in una partita nervosa, con due cartellini rossi ed uno giallo e con un tifo casalingo spesso al limite del lecito. “Voglio sottolineare il carattere della squadra che sull’1-1 ha chiuso il match mantenendo la concentrazione”, le parole di Coach Cova.

  • volley pallainmanoTurno infrasettimanale ieri per la A2 di volley. Successo casalingo per la Conad Teodora Ravenna di Sara Paris, sconfitta a Soverato la LPM Bam della cuzzaghese Silvia Agostino, continua a vincere il Club Italia Crai di Massimo Bellano che ha vinto con Marsala.

  • antonio casertaE’ scomparso Antonio Caserta, storico patron di Asystel Volley dal 2001 al 2012; tanti successi soprattutto nel settore femminile ma mai quello scudetto perso in tre finali consecutive e peraltro sfuggito anche coi maschi. Il ricordo di un imprenditore che portò Novara nell’olimpo del sottorete.

  • volley reteMercoledì alle 10.00 al PalaManzini spazio alla prima sessione di allenamento per giocatori Under 15 selezionati per la Rappresentativa Territoriale Maschile Under 15 Fipav TST. A guidare la selezione di atleti Novara-Vco Marco Calcaterra.

  • minivolley cambiascaPartiti i corsi di minivolley congiunti di Asd Rosaltiora e Pallavolo Altiora, una bella sinergia tra i due club verbanesi per la promozione didattica del volley tra i più piccini. I corsi al PalaManzini e Pallanza ed alla Palestra della Ranzoni di Intra. Le info per iscriversi.

  • alberto franziniAlberto Franzini lascia Pallavolo Altiora, la notizia che era nell’aria è ora ufficiale, il biondo tecnico verbanese manterrà gli impegni organizzativi nel beach volley ma lascia l’indoor. Lunedì Altiora annuncerà il nome del nuovo coach della prima squadra.

  • alberto franziniGrande soddisfazione per il tecnico di Altea Altiora dopo la vittoria casalinga con Romagnano: “Abbiamo giocato proprio bene e la sconfitta del primo set ci ha cambiato la partita, ci prendiamo tre punti importanti contro un avversario che sulla carta era più quotato”.

  • alberto franziniNonostante la vittoria per 3-0 il coach di Altea Altiora trova qualcosa che non gli è piaciuto e come da suo stile non le manda a dire: “Dovevamo vincere e abbiamo vinto ma in campo tra di noi siamo troppo nervodi quando dovremmo semplicemente pensare a giocare”.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa