logo1

filippoganna

  • ganna gandwevelgemQuinto posto stanotte per Filippo Ganna nella cronometro di San Josè Morgan Hill vint a dallo statunitense della BMC Tejay Van Garderen. Il vognonese per molto n possesso del miglior tempo ha poi chiuso a 49’’ di ritardo dal vincitore della tappa.

  • Primo piazzamento stagionale di spessore per Filippo Ganna che ha chiuso secondo la terza tappa della Vuelta a San Juan, in Argentina, nella per lui ventosa crono da Ullum a Punta Negra è stato preceduto di 32’’ da Remco Evenepoel.

  • Seconda piazza per Filippo Ganna nella seconda tappa del Tour de Suisse virtuale, disputata su 4 giri del circuito di Frauenfeld per un totale di 44,850 km. Sul suo rullo il vignonese del Team Ineos è stato preceduto dall’elvetico. Stefan Kung che difende i colori della Groupama FDJ. Terza piazza per Michael Matthews del Team Sunweb e quarta per Greg Van Avermaet della CCC che mai hanno impensierito Ganna.

  • Grandioso Filippo Ganna nelle qualificazioni dell’inseguimento individuale ai mondiali di Berlino: 4’01'’934 che ritocca il suo precedente record mondiale e finale contro l’insidioso statunitense Ashton Lambie, l’altro azzurro Milan in finale per il podio.

  • ganna riscaldamento pistaUn Ganna da applausi sfiora il record mondiale e vola in finale nell’inseguimento individuale ai mondiali di Pruszkow in Polonia, avversario il tedesco Weinstein che entra in finale con un tempo più alto di oltre un secondo e mezzo, deludono gli australiani e Oliveira. Atto finale in diretta TV Eurosport e Raisport.

  • Bella intervista questa mattina per Filippo Ganna che su Tuttobiciweb ha raccontato la sua positività al Covid ancora non risolta, la febbre sino a 39°, dolori e mancanza di gusto ed olfatto ed una voglia: “Che io ed i miei cari torniamo in salute”.

  • ganna crono 2017Qualche ingiustificata critica dopo il piazzamento in 21^posizione nella cronometro individuale alla Vuelta a San Juan per Filippo Ganna ma ci vuole equilibrio nei confronti di un neoprofessionista al terzo giorno di fara tra i grandi del ciclismo…

  • ganna europista bandieraLa vittoria di Filippo Ganna agli europei di Berlino? Vale tanto, sia perché il vignonese ha dovuto necessariamente prediligere l’attività su strada in un team World Tour, sia per le difficoltà che ci sono in Italia per questa splendida specialità del ciclismo.

  • “Volevamo fare qualcosa per sopperire al ritiro di Geraint Thomas che era il nostro leader, ieri mi ha mandato un messaggio e mi ha detto di andare in fuga, diciamo che ho rispettato i dettami del capitano anche se lui èè a casa ”. Ha esordito così nel post tappa Filippo Ganna da Vignone, vincitore della tappa di Camigliatello con un numero da applaudire, per poi specificare: “E’ incredibile, pensare che non dovevo neanche andare in fuga, il piano prevedeva che ci provasse Salvatore Puccio. Poi dopo scatti e controscatti ho detto a Salvatore di mettersi a ruota e ci abbiamo provato. Questa è una vittoria che ci voleva per tutta la squadra”    

  • ganna quartetto mondialiBreve ritiro tra ieri e oggi per Filippo Ganna con la nazionale dei pistard in altura al Passo del Maniva, il vignonese non prender invece parte al successivo ritiro della nazionale all’Etna per lavorare in vista dell’esordio su strada in maglia UAE Team Emirates

  • ganna sanjuan magliabiancaIn una bella intervista per Tuttobiciweb Giuseppe Saronni, grande del ciclismo anni 70 ed 80, ha parlato anche di Pippo Ganna che sta facendo bene in Argentina: “Invito tutti a stare sereni su Filippo – ha detto – è giovane e deve crescere con calma, di lui sono molto soddisfatto”

  • ganna europista treninoPronti via domani alla Emirates Arena – Sir Chris Hoy Velodrome dove partiranno le prove del ciclismo su pista degli European Championships Glasgow 2018, si va con l’inseguimento a squadre che vede Filippo Ganna tra i protagonisti del quartetto azzurro.

  • ganna quartetto 2018Miglior tempo di qualificazione per il quartetto italiano nell’inseguimento a squadre degli Europei di Glasgow; Viviani, Ganna, Bertazzo e Lamon affronteranno domani in semifinale nella sessione della sera (inizio alle 19.30 Raisport) i favoriti Britannici solo quarti in qualifica…

  • Straordinario il quartetto azzurro che finalmente è d'oro. Dopo aver staccato il miglior tempo di qualificazione e dopo aver eliminato i favoriti britannici in semifinale la gara conclusiva contro la Svizzera non è mai stata in discussione, domenica Ganna nell’individuale e Longo Borghini nella prova su strada.

  • ganna iride fiorenzuolaSuccesso per il belga Campenaerts che si conferma campione europeo della crono a Glasgow davanti allo spagnolo Castroviejo ed al tedesco Schachmann, dodicesimo a 1’42’’ Filippo Ganna che disputa comunque una discreta crono contro i big della specialità.

  • glasgow sprint lineaDomenica intensa per il nostro ciclismo ai Giochi Europei di Glasgow, in pista Ganna è fuori dalla zona medaglie ma tornerà in gara nella crono su strada, Elisa Longo Borghini tatticamente preziosa per il successo di Marta Bastianelli.

  • ganna quartetto 2018Grandioso il quartetto azzurro che in semifinale agli Europei di Glasgow. Eliminati i favoritissimi britannici e con il tempo di 3'54'778 sarà finale per la medaglia d'oro contro la Svizzera che ha battuto in semifinale la squadra vfrancese, Questa era Ganna ed i sui compagni Bertazzo, Lamon e Viviani saliranno sicuramente sul podio per mettersi al collo una medaglia, vedremo di quale colore sarà, con la Svizzera gli azzurri partono favoriti. Diretta Raisport a partire dalle 19.30.

  • ganna europista treninoEcco i convocati dal CT Marco Villa per i Campionati Mondiali su pista che si disputeranno dal 28 febbraio al 4 marzo alla OmnisportArena di Apeldoorn in Olanda. Filippo Ganna c’è per lui inseguimento individuale e anche la prova del quartetto.

  • ganna pruszkow podioLe prime dichiarazioni di Ganna dopo il titolo mondiale, terzo della sua carriera; una serie di ringraziamenti al CT Marco Villa, al resto del gruppo, allo staff ed alla sua famiglia, presente in Polonia, sempre nel suo stile, senza urla ma con tanta sincerità.

  • WCGAZ2 0IJVVHRM MGzoomBreve storia del ‘Record dell’Ora’, specialità storica del ciclismo su pista e non solo un sogno per Pippo Ganna; dagli albori a Coppi, da Anquetil e Merckx sino a Moser, Indurain, Rominger, Boardman ed al ritorno al passato ripartendo dal tempo di Merckx del 1972 che oggi premia Campenaerts…

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa