logo1

Albertella : " Nessuno ad oggi è in grado di indicare la data di apertura di un cantiere per la messa in sicurezza della SS 34 "

 

 

 

 

albertella

Il sindaco di Cannobio torna sulla mancata messa in sicurezza della statale del lago Maggiore e ai futuri nuovi parlamentari chiede subito un impegno forte

Ho aspettato e sperato fino all’ultimo che il Ministro mantenesse quanto proposto e promesso alle nostre comunità lo scorso  mese di aprile di sottoscrivere entro il giugno 2017 , l’accordo di programma per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza del transito lungo la SS  34 per un importo complessivo di 94,5 milioni di euro, ribadito a più riprese nei mesi successivi, ma purtroppo devo constatare che la sua,  è rimasta,  una semplice promessa non mantenuta.  I Comuni interessati hanno fatto tutto quanto era ed è nelle loro possibilità e nella loro disponibilità di risorse umane ed economiche per contribuire alla predisposizione degli atti tecnici  ed economico-finanziari, mantenendo anche l’impegno di stanziare nei propri bilanci 2018 una quota del ristorno tasse dei frontalieri.

E’ passato quasi un anno dal 18 marzo 2017 e, oltre 3 anni dalla frana di Cannero (novembre 2014)  e nessuno ancor oggi, in assenza di atti ufficiali,  è in grado di indicare , non dico una data, ma almeno il periodo di apertura del primo cantiere per la realizzazione della messa in sicurezza del transito lungo la SS 34.  

Mi chiedo cosa altro deve ancora succedere e quali conseguenze dovranno ancora subire le nostre comunità  per ottenere dallo Stato quegli interventi definitivi e risolutivi tali da garantire il diritto a lavoratori, studenti, operatori economici , turisti e utenti vari, di percorrere la strada in sicurezza ?   

A coloro che rappresenteranno questo territorio nel nuovo Parlamento, al nuovo Governo ed al nuovo Ministro  chiedo da subito  un forte impegno per passare dalle promesse, dai comunicati stampa  ai fatti.

 

Il Sindaco di Cannobio

Giandomenico Albertella

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa