logo1

Omegna, Sinistra Comune al fianco dell'Anpi

 omegna municipio1

A poche ore dal consiglio comunale, in città monta la polemica sul caso Piazza Martiri

COMUNICATO STAMPA  - A seguito della gravissima provocatoria decisione assunta dalla giunta comunale Marchioni di Omegna riferita al cambio della intitolazione della piazza “Martiri della Libertà”, la formazione politica “SINISTRA COMUNE” esprime tutto il proprio sdegno e contrarietà raccogliendo il sentimento di tutta la popolazione antifascista omegnese. Riteniamo la decisone assunta, ma anche solo l’aver pensato di poter compiere una scelta simile, un’offesa a tutti i Partigiani della nostra città e a tutti coloro che si sono battuti per garantirci una vita libera e in pace.

SINISTRA COMUNE si riconosce pienamente e sottoscrive il comunicato emesso in data odierna dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia del Cusio e, qualora la scelta dell’amministrazione Marchioni prosegua, si impegna sin da ora a ritrovarsi con tutti i partiti, movimenti, liste civiche, associazioni, liberi cittadini che si opporranno e si mobiliteranno sui temi dell’antifascismo.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa