logo1

Frontalieri, telefonata di Panza con l'Ambasciatore della Svizzera all'UE

 

Dice l'europarlamentare:"E' stato un colloquio molto cordiale, con lui ho condiviso nuovamente la richiesta di attenzione per la situazione dei frontalieri italiani nei cantoni Vallese e Grigioni"

Comunicato stampa on. Alessandro Panza - “Questa mattina sono stato contatto telefonicamente da Urs Bucher, Ambasciatore della Svizzera all’Ue, al quale nei giorni scorsi avevo scritto per sollecitare un intervento su alcune questioni a cuore dei lavoratori frontalieri. e’ stato un colloquio molto cordiale, con lui ho condiviso nuovamente la richiesta di attenzione per la situazione dei frontalieri italiani nei cantoni Vallese e Grigioni in cui, a differenza del Ticino dove sussistono restrizioni e limitazioni piu’ ampie, ci sono molte segnalazioni di cantieri privi delle necessarie precauzioni di sicurezza per prevenire il contagio da Coronavirus. Ho chiesto all’ambasciatore di farsi portavoce di queste preoccupazioni con le autorita’ elvetiche, al fine di trovare quanto prima una soluzione, a tutela della salute dei cittadini italiani e svizzeri.
L’ambasciatore ha inoltre espresso condoglianze per le tante vittime e solidarieta’ alla comunita’ italiana in questo difficile momento, un gesto di vicinanza che ho molto apprezzato.
Auspico che le autorità elvetiche agiscano al più presto mettendo al primo posto la salute di tutti i cittadini e dei lavoratori. Solo con la consapevolezza e con il contenimento possiamo superare questa emergenza

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa