logo1

Canile. Minore replica al comunicato del Comune

 

 verbania canile

Canile Verbania. Minore : " Perchè il sindaco non chiede scusa per i primi due bandi cui gli Amici degli Animali non avevano partecipato e che il Tar ha bocciato ? "

 
Il Tar ha respinto il ricorso degli Amici degli Animali sull'assegnazione della gestione del canile di Verbania. Nel ricorso si chiedeva l'annullamento della determina del Comune nella quale si assegnava la gestione del canile, a seguito di un bando di gara, alla Cooperativa il Sogno e non all'Associazione Amici degli animali che non avrebbe avuto i requisiti necessari per aggiudicarsi la gara. Secondo il Tar "il motivo di esclusione dell'offerta, per difetto del fatturato minimo, è legittimo", e che "il fatturato richiesto nel bando risulta proporzionato", e condannato l'associazione a liquidare in favore del Comune mille euro per le spese in giudizio.
L'amministrazione chiede anche le scuse all'associazione Amici degli animali e ai consiglieri di minoranza che ne avevano contestato il modo di procedere. "niente scuse" replica la capogruppo della Lega Nord Stefania Minore. "Allora perché il sindaco non chiede scusa per i primi due bandi cui gli Amici degli Animali non avevano partecipato e che il Tar ha bocciato? Il sindaco deve darsi un contegno, prendere meno le cose sul personale ed essere super partes".
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa