logo1

In manette ungherese accusato di rapina impropria

 

carabinieri auto00

E' stato arrestato dai Carabinieri dopo aver tentato il 'colpo' al Penny market di Borgomanero

 
Comunicato Stampa Carabinieri Borgomanero - Nella tarda mattinata del primo aprile 2017 i Carabinieri della Tenenza di Borgomanero hanno tratto in arresto I.R., cittadino ungherese, classe 1980, residente a Borgomanero, poiché accusato di rapina impropria, commessa poco prima presso il Penny market di viale Kennedy. L’uomo,infatti, dopo aver occultato sul suo corpo alcuni prodotti sottratti dagli scaffali, cercava di allontanarsi indisturbato dal citato esercizio commerciale. La sua condotta tuttavia non sfuggiva all’addetto alla sicurezza: vistosi scoperto, l’arrestato cercava allora lo scontro fisico, spintonandolo per cercare di assicurarsi la fuga, non riuscendo tuttavia nel suo intento. Veniva infatti bloccato e consegnato ai Carabinieri giunti sul posto: l’arresto è stato convalidato nella giornata odierna e l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa