logo1

"Vasche non incassaBili", l'escursione di Salviamo il Paesaggio Valdossola

craveggia

Il comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola organizza per il giorno sabato 5 agosto una giornata escursionistica all'Alpe Marco di Craveggia in Valle Vigezzo. La passeggiata condurrà i partecipanti a camminare lungo il sentiero che sarà interessato dal passaggio della condotta forzata di una nuova centralina idroelettrica sul Rio VASCA.

Il progetto, depositato presso gli organi provinciali lo scorso 23 marzo 2017, è attualmente in fase di verifica della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale.

Durante la giornata si potranno osservare le aree che ospiteranno le opere di presa, la vasca di carico, la condotta forzata in parte interrata e in parte fuori terra, l'edificio principale della centralina, la restituzione delle acque al torrente, la cabina elettrica. Tutto ciò in un contesto ambientale integro e in un paesaggio tipicamente montano, fatto di boschi, prati, ruscelli, rocce, sentieri escursionistici e altro ancora, che apriranno ad argomenti di storia, natura, architettura rurale, archeologia, fiori...

Ritrovo ore 9.00 al parcheggio del rifugio La Vasca, nel comune di Craveggia (VB) in Valle Vigezzo, lungo la strada che porta all'alpe Blitz. E' gradita la prenotazione all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. L'escursione sarà accompagnata da Guide Escursionistiche Ambientali. La partecipazione è gratuita. Tempo di percorrenza circa 2 ore di salita e 1.30 di discesa. Dislivello: 683 metri. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti. Obbligatorio indossare scarponi da montagna. Si raccomanda abbigliamento adeguato, giacca a vento, berretto, eventualmente una maglietta di ricambio, borraccia, zaino.

Al termine della giornata escursionistica è stata indetta una riunione informativa pubblica sul progetto dell'impianto idroelettrico del rio Vasca per conoscere il punto di vista dei cittadini. All'incontro sono invitati cittadini, amministratori comunali, organi di stampa, turisti, villeggianti, amanti della montagna ecc. La riunione si svolgerà alle ore 17,00 presso la saletta di Villa Guglielmi, ex orfanotrofio di fronte ai giardini pubblici di Craveggia.

Si intende con questo evento attirare l'attenzione sul numero sempre crescente di progetti di impianti idroelettrici depositati in provincia, in fase di cantiere o già in esercizio lungo tutti i torrenti e fiumi ossolani. Salviamo il Paesaggio VALDOSSOLA non è certamente contrario alla produzione delle energie rinnovabili, ma occorrerebbe un preventivo e ponderato piano energetico provinciale che utilizzi l'acqua quale risorsa collettiva e che tuteli il bene "Paesaggio". Siamo invece di fronte a un forsennato e disordinato programma di sfruttamento di fiumi, torrenti, piccoli o grandi riali senza una strategia condivisa con le comunità locali. La Valle Vigezzo in particolare è presa d'assalto da queste opere, basti pensare alla Valle Loana e Valle del Basso, completamente trasformate e rivoluzionate nel loro aspetto e ambiente.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa