logo1

Match is now ! 578 nuovi potenziali donatori in Piemonte e alcuni di questi del VCO

 domo admo

Donazione midollo osseo. Gioranta di sensibilizzazione sabato scorso a Domo. Positivo il bilancio : 578 nuovi potenziali donatori

E' stata una giornata davvero intensa ed importante quella che si è svolta a Domodossola sabato 23 settembre; tra gli eventi di Domosofia si è celebrata la giornata nazionale di sensibilizzazione per la donazione di midollo osseo che ha segnato l'inizio di una preziosa e importante collaborazione tra Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo) sez. Cusio-Verbano e la Domo (Donatori Ossolani Midollo Osseo).

Questo momento è stato patrocinato dal Comune di Domodossola e dall' ASL VCO.

Davvero molti i volontari coinvolti e presenti in piazza Mercato e insieme a loro gli animatori di Dottor Clown.

Al di la delle effettive adesioni che non hanno forse raggiunto il numero degli altri anni, il messaggio è passato forte e chiaro e la vivace azione congiunta tra Admo e Domo e le iscrizioni del VCO si assommano a quelle di tutto il Piemonte che ha fatto registrare 578 nuove speranze di vita!

Volontari ma anche medici e infermieri hanno avuto modo di fornire informazioni e notizie su ciò che comporta diventare potenziale donatore di midollo osseo e poter effettivamente donare; un gesto che stranamente incontra ancora qualche resistenza e diffidenza da parte delle persone interessate.

Oggi le modalità di donazione sono davvero all'avanguardia e non esiste alcun pericolo per il donatore come testimoniato dai donatori che spesso si recano nelle scuole, nei teatri e nelle piazze per raccontare la propria esperienza.

Un'esperienza che cambia la vita e ne salva un'altra !!

La Domo è molto impegnata anche sul fronte della donazione del cordone ombelicale ed è sempre disponibile a fornire ogni possibile dettaglio.

Ricordiamo che è sempre possibile aderire ad Admo o a Domo; riferimenti e contatti possono essere trovati sui social o presso i centri trasfusionali presenti negli ospedali senza dimenticare l'importante ruolo svolto anche dalle sezioni Avis.

In calendario ci sono progetti di promozione e sensibilizzazione che coinvolgeranno soprattutto i giovani; infatti ricordiamo che possono iscriversi tutti coloro che hanno tra 18 e i 35 anni, mentre per donare c'è tempo fino ai 55 anni.

Dopo questa prima volta insieme, Admo e Domo collaboreranno ancora insieme perchè l'unione fa la forza e la forza in questo caso diventa speranza di vita!!      

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa