logo1

Ladri in azione a Omegna. Due arresti

carabinieri auto00

Arrestati in flagranza di reato  due ladri in azione nella notte tra sabato e domenica a Omegna. La chiamata ai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile del tenente Christian Tapparo è arrivata intorno alla 1.

Un uomo da un balcone aveva visto due persone che cercavano di introdursi in una merceria di via De Amicis. Subito sul posto sono arrivate numerose pattuglie dei Carabinieri, già in zona proprio per prevenire reati di questo genere. I due sono stati subito bloccati. I militari hanno trovato un cacciavite nei pressi di un cassonetto e poi la loro auto. A bordo c’era un computer. Dal contenuto del computer i militari sono risaliti alla proprietaria, la titolare di un negozio di parrucchiera in via Manzoni. L’interno dell’attività era devastata dai due, che oltre al pc avevano preso anche dei contanti dalla cassa. I carabinieri hanno restituito il computer e sequestrato i soldi trovati addosso ai due uomini, 160 euro a testa. Nella merceria invece non sono riusciti a rubare nulla, grazie al vicino che ha dato l’allarme. I due sono stati arrestati: si tratta di un 37enne di Busto Arsizio, che ha detto di occuparsi di mercatini dell’usato, e un trentacinquenne di Armeno che lavora in una pizzeria di Omegna come pizzaiolo. Questa mattina si è tenuta la convalida, il prossimo 2 dicembre saranno processati per direttissima.   

 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa