logo1

La Polizia Locale di Gravellona sequestra Mercedes ad un cittadino russo residente in Italia

gravellona alto00

L'auto, con targa russa, non era mai stata registrata alla dogana e la sua importazione in Italia è avvenuta senza l'oblazione dei dazi dovuti

 

 

La Polizia Locale di Gravellona Toce ha fermato nel primo pomeriggio di oggi un cittadino russo, ma residente in Italia, alla guida  di una  Mercedes con targhe e documenti russi. Solo grazie all'attento esame della documentazione gli agenti hanno scoperto che il veicolo non è mai stato registrato alla dogana e la sua importazione in Italia è avvenuta senza l’oblazione dei dazi dovuti. Al conducente, residente in Italia da più di un anno, oltre che al sequestro del mezzo ai sensi dei disposti doganali, è stata ritirata anche la patente di guida rilasciata dalla confederazione russa. Nei giorni scorsi sono stati fermati e sequestrati  altri veicoli con targhe di varie nazionalità europee tra cui Francia e Romania, in quanto da accurati accertamenti risultavano ancora non iscritti al’ Aci-Pra Italiano. Sono scattate sanzioni amministrative per diverse centinaia di Euro. Inoltre, in seguito a un incidente rilevato dagli Agenti di Polizia Locale Tocesi , nei giorni scorsi è stata ritirata una patente di guida ad conducente risultato positivo all’alcol test. Sono poi due i conducenti sorpresi alla guida di veicoli da inizio 2018 senza patente poiché la ritirata o mai conseguita. Per  il  problema dell’abbandono incontrollato di rifiuti, infine, è stata sanzionata una ditta per 3100 euro poiché trasportava rifiuti senza il prescritto formulario. Inoltre una persona residente al di fuori del Comune di Gravellona Toce è stata sorpresa a gettare rifiuti sul territorio tocese ed è stata multata. 

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa