logo1

Omegna, divelta la croce posata nell'area del Ponte Antico

Ignoti hanno  gettato la croce nello Strona. Il sindaco Marchioni : " Presenteremo esposto alle forze dell'ordine "

omegna croce strona

 

Increscioso episodio ad Omegna. Qualcuno infatti ha divelto la croce in legno di 4 metri posata lo scorso agosto nell’area del Ponte Antico e della Chiesa della Madonna della Neve e l’ha gettata nello Strona: il simbolo religioso è stato ripescato in mattinata da alcuni volontari su segnalazione di Roberto Ruschetti, titolare della Ibr che l’aveva notata nei pressi del ponte di via De Angeli. Nessun dubbio sul fatto che si tratti di un gesto volontario.  “Un atto grave: spero che non ci siano implicazioni di natura religiosa, ma che si tratti del gesto di qualche imbecille. L'amministrazione comunale e la Parrocchia faranno un esposto alle forze dell'ordine per fare luce su quanto accaduto- le parole del sindaco Paolo Marchioni. Ricordiamo che l’intera area del ponte Antico e della Chiesa Madonna della Neve sarà oggetto di un importante progetto di risanamento conservativo e di valorizzazione. A finanziarlo al 50% la Fondazione Comunitaria del Vco, poi Comune, Parrocchia, Lions, privati ed associazioni. Il progetto nel suo complesso, per un importo di circa 200mila euro, prevede il recupero della chiesa, con il ripristino degli intonaci, la restituzione cromatica delle superfici esterne . Si vuole anche anche rendere nuovamente percorribile l'attraversamento del torrente per creare un circuito pedonale a beneficio dell'offerta paesaggistica e culturale della città.Sono anche previste- opere di sistemazione della strada, di riqualificazione del verde e dell'arredo urbano con installazioni illuminotecniche. 

 

 

Daniele Piovera

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa